Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Messaggi 

Uriel

Metatron

Kryon

 

I messaggi dell'arcangelo Uriel

 Il regno di Dio è dentro voi stessi
 equinozio di primavera 2013
SOLSTIZIO D'ESTATE 2015
equinozio  d'autunno 2016

 Solstizio d'inverno 2016

I cerchi nel grano

equinozio di primavera 2015 solstizio d'estate.2013 equinozio d'autunno 2013

 Solstizio d'inverno 2008

La purificazione

 equinozio di primavera 2012   equinozio d 'autunno 2012

 solstizio d'inverno 2011

La legge dell'Amore

     

 solstizio d'inverno 2013

L’evoluzione dell’anima

     

solstizio d'inverno 2014

La creazione dei campi di forza

     

SOLSTIZIO D'INVERNO 2015

Gli operatori della luce  

 

 

 
 Il mondo sta cambiando      

 

 Le 12 Porte della Gerusalemme Celeste        
 L'oro interiore        

L'amore incondizionato

     

 

 

Conoscenze perdute

       

Buon 2012

       

Voi siete Dio

       

 

 

MESSAGGIO PER IL SOLSTIZIO D’INVERNO 2016

  

Amati,

 

oggi serve elaborare il nuovo che avanza poich√© non √® pi√Ļ il tempo di restare fermi a guardare ci√≤ che vi accade intorno, ma √® il tempo dell‚Äôamore in azione, che deve plasmarsi per costruire un futuro in cui credere. Il fermento politico, che sta scaturendo anche dalla situazione italiana, fa emergere un malcontento generale che deve essere colmato da decisioni importanti di cambiamento.

 

Il NO che ha vinto non è solo sociale, culturale, politico, ma è anche un’espressione di sentimento, gridato da quanti non sopportano gli abusi di potere e desiderano governanti onesti, competenti, leali nei quali  riconoscersi.

 

Nell’ultimo equinozio facevate ancora passi incerti verso un nuovo modo di agire che non trovava ancora modalità di manifestazione, ma ora vi è chiaro che non potete procedere con gli occhi bendati e necessita rendervi responsabili di ciò che scegliete, senza farvi sopraffare dal sistema.

 

Le vostre vere capacità creative possono emergere   per creare il nuovo in ogni settore della vostra esistenza. Serve usare il buon senso che approva la causa sociale e divina della libertà di azione, nella piena consapevolezza che quando si causano danni agli altri, si riflettono poi su sé stessi.

 

All’apice del governo devono essere eletti uomini nuovi che ascoltino la voce del popolo, i loro veri bisogni e non quelli di pochi nel mondo. E grazie a questo fermento anche altri si muoveranno di conseguenza per creare un movimento globale, non come è la comunità europea oggi, ma come uomini risvegliati che si adoperano per motivazioni nobili e giuste.

 

Non arrendetevi e continuate a porre la vostra attenzione ai diversi network in quanto non tutto ciò che passa dai media è vero. Come già sapete nessuna notizia positiva viene portata a conoscenza e necessita andarsela a cercare, con il giusto discernimento. Sappiate che oltre il velo qualcosa è accaduto non solo in Italia, ma anche altrove.                                  

 

Tutto avviene quando le masse sono pronte e ognuno all‚Äôinterno √® in grado di definirsi sovrano di s√© stesso. Sovrani di s√© stessi vuol dire che si √® responsabili delle proprie azioni, consapevoli che si √® fautori del proprio destino, e non sono i poteri forti a dover decidere cosa √® giusto o meno per voi ma √® il vostro S√©, unito ad altri S√©, a realizzare l‚Äôopera. E‚Äô il buon senso che deve definire i parametri per legiferare, mosso dall‚ÄôAmore per il bene collettivo. La schiavit√Ļ non fa parte del percorso di luce ma √® importante focalizzarsi sull‚ÄôEssere e non solo sull‚Äôavere, sul Dio interno a voi e non sul d/io esterno a voi.

 

L’anima deve essere riconosciuta all’interno di voi per  rafforzare i vostri ideali al fine di costruire un futuro migliore, senza subire le paure che il sistema innesca ad hoc per destabilizzare le menti.

 

Se non prendete atto del vostro Potere Divino sarete sempre preda della mente che vi presenter√† illusioni e voi le chiamerete ‚Äúideali‚ÄĚ. Gli ideali devono essere supportati da una consapevolezza conquistata da un lungo percorso spirituale prima di poter pensare al bene comune.

 

Non sarà la rabbia, né la sola voglia di cambiare, a smuovere le strutture a lungo congegnate per tenervi in scacco. Solo le coscienze all’unisono, mosse da un desiderio forte di emergere dal pantano in cui siete immersi, possono creare un Campo di frequenze elevato per il vero rinnovamento. Diversamente saranno ancora ripetuti gli stessi meccanismi  politici di sempre dove si alternano i poteri ma non si prendono in considerazione i vostri veri bisogni ma solo i loro.

 

L’uomo nuovo non è mai solo ma è sempre accompagnato dall’Amore che sa trasmettere e che riceve costantemente dalla Fonte di ogni cosa.

 

Questi sono i presupposti per creare il vostro futuro. Siate saldi, rafforzate il vostro S√© e non dubitate pi√Ļ delle infinite possibilit√† che sono dentro di voi!

 

Vi benedice nel Divino Amore, nella Divina Saggezza

 

L’Arcangelo Uriel                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

 

 

 

MESSAGGIO DELL’EQUINOZIO DI AUTUNNO 2016 

 

Amati, non pensiate che Dio vi abbandoni mai. Niente si muove senza l’energia Divina e ogni evento, sul vostro pianeta e nell’universo, ha una sua logica; non facile da capire nel suo complesso reticolo, ma importante è sapere che niente accade a caso.

Le persone si incontrano, intrecciano legami per via del richiamo karmico, e tutte le situazioni si dipanano per essere risolte a tal fine.

Sono concetti affrontati ripetutamente ma ogni tanto √® bene ricordarlo poich√© quando accadono situazioni difficili lo dimenticate e sognate di risolverle il pi√Ļ presto possibile senza indagare sulle motivazioni che le hanno scatenate.

L’uomo di Dio ha compreso che nel Sé superiore ci sono tutti gli strumenti di crescita per affrontare ogni difficoltà, sentendosi Uno con il Tutto. Serve però creare un Campo di Consapevolezza  stabile, per ottenere risultati concreti.

Il cambiamento che sta affrontando da tempo la Terra favorisce questo stato di unità, e molte creature sentono il dissolvimento della sensazione di separazione. Occorre  lavorare ancora sui piani sottili perché giunga concretamente a manifestazione, affinché la psiche venga ricondotta al Principio di Unità.

La psiche infatti √® un‚Äôillusione dovuta alla separazione, alla dualit√†, che si presenta sotto le sembianze di un mondo ‚Äúesterno‚ÄĚa voi. Per dissolvere questa illusione di dualit√† necessita capire che ‚Äúinterno‚ÄĚ e ‚Äúesterno‚ÄĚ sono una cosa sola e solo l‚ÄôAmore pu√≤ compiere il miracolo di tale comprensione.

Ma quanto è difficile vedere il nemico come interno a voi? Tutto incita a pensare che esso vada combattuto e, fino a che non comprenderete l’importante ruolo della divinità in voi, è quasi impossibile accettarlo.

Ognuno si identifica in qualcosa attingendo a ci√≤ che in passato fu definito da G. Jung ‚Äúinconscio collettivo‚ÄĚ. L‚Äôego, attraverso il percorso iniziatico, pu√≤ arrivare a capire che, se nel vostro Piano terreno esistono conflitti, violenza, prevaricazioni, non √®¬† causato dalla cattiveria altrui, ma perch√© in ognuno esiste una parte inconscia cha ha quelle caratteristiche.

Ricongiungersi alla Met√† mancante ha analogia con la ‚Äúcerca del Graal‚ÄĚ dove il tentativo √® di riunirsi alla met√† perduta, per aspirare a tornare all‚ÄôUno. La ricerca sublimata conduce a comprendere che ‚Äúl‚Äôio e il mondo esterno‚ÄĚ sono una cosa sola e solo l‚ÄôAmore consente di riunire i due Principi Cosmici della Creazione, il femminile con il maschile, il magnetismo con l‚Äôelettrico per riportarlo all‚ÄôAndroginia perfetta.

I miti antichi rappresentavano, nella ritualità simbolica, una via iniziatica che specchiasse in Terra le verità celesti, per far giungere nella manifestazione i desideri umani.  I Misteri che si consolidavano nel Tempio di Iside, nell’antico Egitto, ad esempio, simboleggiavano proprio l’unione sacra che, attraverso l’Amore,  permetteva di ricomporre i pezzi smembrati dello sposo-fratello, Osiride, per dar vita a Horus, il Principio Divino realizzato, l’Uno.

Il peccato originale rappresenta proprio l’ingresso nella dualità. Le Nozze Sacre alchenicamente riuniscono il Due in Uno e riportano al Piano originario.

Questo breve ripasso serve a farvi comprendere che non vi sono nemici da combattere ma demoni che emergono quando non si riconoscono le proprie proiezioni. Tutti i conflitti nascono da questa inconsapevolezza.

Maestri in tutti i tempi hanno cercato di far comprendere queste eterne verità ma l’uomo dimentica e sembra non gli appartenga il senso di unità.

Ora è tempo di recuperare la vostra vera identità Divina per riportare Horus in voi, il Cristo che sboccia nel vostro cuore Uno.

E ora amati, guardate alle guerre, ai conflitti esterni a voi, come esaminereste voi stessi. Vedrete che le vostre ombre possono essere dissolte, così come le ostilità fuori di voi, perché Tutto è Uno.

Portate questa consapevolezza nell’Azione e comandate al vostro Io Sono che sia Dio ad agire in voi, in ogni situazione della vostra vita.

La Pace sia con voi. Vi benedice nel Divino Amore

L’Arcangelo Uriel

 

 

Messaggio del solstizio d’inverno 2015

Amati,
il lavoro svolto da certi operatori della luce a livello multidimensionale, e che riguarda la cancellazione di eventi drammatici del passato, serve moltissimo, in quanto evita il ripetersi di analoghe situazioni in futuro. Il momento attuale vi vede espandervi nella vostra multidimensionalità e, poiché la vibrazione del pianeta attualmente facilita l’azione, diventa quanto mai utile usare strumenti avanzati di quinta dimensione.
L’uomo che ha cognizione di costruire il suo stesso futuro, in quanto fautore del proprio destino, soggetto quindi a tornare karmicamente sul piano terreno, si rende conto dell’influenza di tale intervento sottile in grado di agire sulle linee temporali.
Non tutti sono in grado di sostenere questa richiesta perch√© molte creature pongono resistenza ad accettare questa particolare possibilit√†. Alcuni per pigrizia non dedicano spazio del proprio tempo per il bene della collettivit√†, altri preferiscono usare metodi pi√Ļ tradizionali per prestare aiuto ai propri fratelli.
Qualsiasi cosa voi facciate per chi è bisognoso delle vostre attenzioni, vi rende amabili agli occhi di Dio; il che determina un aumento di luce nella vostra aura personale che permette, oltre ad aiutare il prossimo, anche ad incamerare luce per le vostre necessità personali.
In questi tempi diversi operatori di luce sono colpiti da vicende personali che impediscono di portare avanti speditamente la propria missione. Queste circostanze possono essere destabilizzanti per molti di voi.
Per alcuni si tratta di impreviste difficoltà che agiscono a svariati livelli, dai problemi di salute, di lavoro, di inadeguatezza, di emozioni che riemergono ecc.. Altri subiscono o generano incidenti seri.
Le energie presenti in questo momento fanno sì che tutto quello che è sospeso venga a galla in modo da offrirvi nuove possibilità evolutive. Nel cambiamento in corso ci si deve disfare dei vecchi schemi di riferimento e di tutte le energie che ostacolano il vostro divenire. Non scoraggiatevi e non opponete resistenza. Accettate questa purificazione e osservatela come testimoni, per poi lasciarla fluire fuori di voi, ringraziandola. Rilasciatela, insieme all’inquietudine che crea ancora freno nella conquista della vostra Nuova Vita dimensionale.
Sappiate anche che questi sono momenti di grande lotta tra quello che percepite sia il bene e il male, e l’ombra colpisce soprattutto chi emana Luce. Luce che in questi tempi può essere convogliata creativamente e direzionata laddove occorre, attraverso la vostra consapevolezza conquistata e il vostro divino potere in azione.
Ci√≤ determina una maggior libert√† di azione da parte vostra, una pi√Ļ grande capacit√† di sganciarvi dalla manipolazione globale, una pi√Ļ chiara visione dell‚Äôimportanza di unirvi negli intenti con le famiglie di luce, che gradatamente state imparando a riconoscere. Tutte condizioni favorevoli che temono coloro che hanno manipolato il vostro DNA tanto tempo fa e che da tempo immemore desiderano tenervi schiavi, assoggettati ai loro loschi progetti di controllo di massa.
In questo momento ancora la vibrazione della paura sul pianeta √® aleggiante e, attraverso questa vibrazione, siete pi√Ļ soggetti cos√¨ a subire l‚Äôumano sogno di farvi sottomettere, in quanto il vostro cervello rettile risuona proprio con queste forti emozioni negative. Vi chiediamo di essere forti e pazienti e di agire sempre pi√Ļ creativamente con gli strumenti che vi sono stati trasmessi in questi anni, perdonando coloro che non sanno quello che fanno, in quanto ignorano gli effetti karmici che i loro atti inconsapevoli producono.
Comprendiamo la difficoltà umana di reagire a certi accadimenti, ma quando sentite notizie terribili cercate di essere leggeri e non fatevi prendere dallo scoramento. Inviate subito luce nei luoghi di conflitto e a tutte le creature coinvolte nel dolore. Trasmutate nella Fiamma Violetta tutto il dolore in Amore.
Tutto sta muovendosi verso soluzione attraverso gli uomini di buona volontà che creano la pace prima di tutto in loro stessi e poi fuori di loro. Coloro che desiderano azionare la macchina da guerra, come già sapete, sono poche famiglie la cui origine non è umana e lottano strenuamente per detenere il potere che gradatamente si sta sgretolando attraverso il vostro risveglio e le vostre azioni unite e consapevoli.
Niente per loro è pericoloso quanto la vostra unione di intenti, la vostra coesa partecipazione al bene collettivo, il vostro amore orientato al Tutto.
Se viveste tutti con questi sentimenti attivi nel vostro spazio sacro del cuore, sappiate che nessuno mai potrebbe farvi del male. La soluzione ad ogni problema presente nel vostro pianeta scuola si conquista solo con la consapevolezza interiore e con l’Amore. Niente altro è richiesto.
Ecco che allora aggancereste il Campo delle infinite possibilità e tutti i nodi si scioglierebbero, poiché entrando in contatto con esso emergerebbero tutte le condizioni necessarie al vostro vivere ottimale. L’uomo di Dio conosce molto bene questa Legge universale che non va confusa con il buonismo ma che è integrità morale.
Dio non è buono ma giusto. Dio vuole il vostro bene ma dovete conquistarvelo, vita dopo vita, sperimentando e avanzando per pervenire alla vostra dimora d’origine.
Siete infinitamente amati!
Vi benedicono nel Divino Amore e nella Divina Saggezza
Uriel e Saint Germain

 

 

 

MESSAGGIO DEL SOLSTIZIO D'ESTATE 2015

 Amati,

il nuovo tempo richiede in continuazione nuove strategie di comportamento e di adattamento alla vostra multidimensionalit√†. Per cambiare bisogna ‚Äúessere il cambiamento‚ÄĚ, e l‚Äôinterconnessione verso Tutto deve diventare sempre pi√Ļ il punto focale di ogni vostra azione o pensiero.

Come ben sapete la Griglia Cristallina del pianeta riflette ogni vostra azione e pertanto si adatta alle energie che emettete. Ed oggi l’energia della paura, come già comunicato in diverse circostanze, è molto presente e va trasmutata in Amore. Il dolore deve essere trasformato in Amore, per cambiare il vecchio paradigma fondato su questi terribili presupposti.

Ci√≤ che conta √® che siate sempre pi√Ļ consapevoli che voi potete essere i creatori consapevoli sul vostro pianeta e decidere attivamente alla costruzione del vostro destino. Per giungere a questa gloriosa verit√† dovete adattarvi in continuazione, essere elastici,¬† ma anche intraprendenti.

Oggi siete obbligati a porvi come una famigli allargata dove si pensa al bene di tutti, come una famiglia di luce focalizzata nella visione spirituale. La situazione difficile che vivete attualmente vi accompagna gradualmente verso ciò che vi è richiesto da anni: l’unione di intenti in un lavoro di creazione di anima di gruppo.

Sappiate che tutto ci√≤ che fate uniti in questo senso attivamente, anche nella formulazione dei decreti che recitate insieme e che intervengono sulle linee temporali, √® molto utile e importante. La cancellazione del passato permette di riscrivere la realt√†, al fine di creare un futuro di pace e di armonia, pi√Ļ compassionevole e sostenibile per la Nuova Terra.

Aiutatevi a livello personale con i decreti che sono stati donati dal maestro Saint Germain ad Annamaria. Essi vi aiutano a diventare sempre pi√Ļ guaritori di voi stessi, sempre pi√Ļ consapevoli delle vostre capacit√† innate di creatori, sempre pi√Ļ in connessione con il Campo della Coscienza unificata. E l‚Äôosservazione della geometria sacra, offerta dagli Arcangeli, fa da ponte all‚Äôunione con essa. ¬†

Cos√¨ come il Sognare insieme nuove visioni per la Nuova Terra, vi consente di ‚Äúessere‚ÄĚ prima ancora che di ‚Äúfare‚ÄĚ, il che vuol dire convogliare le energie pi√Ļ elevate attraverso il cuore, anzich√© solo con la mente.¬†

Dovete essere audaci nella creazione, senza limiti di sorta ma liberi di immaginare tutto ciò che vorreste per la Nuova Terra. Qui oggi sono presenti persone nuove, a cui potete trasmettere l’invito a questa pratica di Sogno. Ritagliatevi degli spazi per questo, che dovrebbe essere la nuova meditazione dei tempi odierni. Dopo aver  fatto il vuoto mentale, guidate la vostra coscienza verso un divenire elevato, senza il peso delle continue  tristi informazioni che affliggono il vostro cuore.

State incorporando le nuove energie dal Sole Galattico, che uniscono quelle del maschile Divino con il femminile Divino, come tante volte spiegato a molti operatori della luce e quindi anche al nostro canale di luce qui presente che in questi anni ha trasmesso l’importanza dell’integrazione del Femminino sacro, attraverso la figura di Maddalena, che è l’altra metà del Maschile Divino.

Queste nuove¬† energie non sono facili da sostenere e quindi non stupitevi se il vostro corpo fisico oggi sia provato, anche emotivamente. Il cambiamento in un‚Äôenergia pi√Ļ elevata vi pu√≤ creare confusione mentale ma anche sempre pi√Ļ siete collegati alle famiglie di luce che si uniscono alla coscienza Cristica.

Assecondate il vostro sentire e lasciatevi trasportare sull’onda dell’Amore, cercando di rimanere costantemente nella vibrazione della Gioia. Non sempre sarà facile e lo comprendiamo, ma cercate di collegarvi alle cose piacevoli della vostra esistenza e non sempre a quelle negative.

In questo momento di condivisione del solstizio siete Uno, siete le goccioline che formano l’oceano, siete della stessa sostanza di Dio, siete acqua con il Creatore.

Siete immensamente amati!

Vi benedicono nella Luce Arcangelo Uriel e Maddalena


 

 

 

MESSAGGIO PER L’EQUINOZIO DI PRIMAVERA 2015

Amati,

il momento attuale vede attiva la percezione della paura ed essa pu√≤ minare la vostra centratura, conducendovi verso uno stato di immobilit√†. Di fatto state vivendo un tempo molto delicato in cui, placata la parte umana che grida davanti all‚Äôorrore di cui siete spettatori, √® necessario usare tutti gli strumenti che vi sono stati donati in questi anni.¬† Pi√Ļ che mai serve rimanere centrati nel vostro sacro cuore, ¬†¬†mentre il caos e la paura crescono e si diffondono in tutto il pianeta.

Oggi dovete attuare l‚Äôunione di intenti in ogni vostra azione, poich√© in unione di intenti sono coloro che portano terrore nel mondo e che, inneggiando al nome di Dio, intendono conquistare l‚Äôoccidente con mire molto pi√Ļ ampie di quelle che apparentemente percepite.

Il sogno di farvi sentire costantemente in uno stato di pericolo, come già sapete, è ben organizzato da coloro che desiderano imperare mantenendovi assoggettati, facendovi credere che il conflitto in corso è una questione di religioni, di civiltà. Vi sono interessi molto grandi dietro questa apparente follia. Fanatici predicatori riescono così a creare appeal su masse disperate e affamate che non hanno niente da perdere e si schierano contro società invidiate e ai loro occhi ingiustamente ricche.

Tutto è manovrato nella sala dei bottoni dove si giocano i ruoli di chi deve apparire buono e di chi deve sembrare il cattivo. Mentre proprio coloro che assumono l’identità di protettori della civiltà occidentale, e quindi gli ipotetici buoni, foraggiano le armi ai terroristi..

Le cause delle separazioni, dei conflitti vanno ricercate nell’ambito politico e non in una dottrina religiosa del VII secolo. Tuttavia il credo che Dio avvalli uccisioni, torture, discriminazioni, violenze di ogni genere su masse inermi è falso e deviante! Gruppi di potere, detentori di enormi risorse economiche, intrecciano trame volte ai loro interessi e utilizzano le divisioni tribali, religiose, etniche, del mondo islamico per specifiche funzionalità strutturali.    

L’attuale situazione di crea terreno fertile per il proliferare della violenza, non solo nella società in generale, ma anche all’interno delle famiglie, tra giovani, tra colleghi di lavoro, tra vicini di casa, ecc..Lo scontento genera altro scontento che poi si manifesta anche nel quotidiano. La precarietà, l’instabilità originano insicurezza, cinismo, perdita di valori.

Il mondo ha paura. L’occidente è impreparato e disorientato di fronte al fenomeno in espansione.

Le forme pensiero vibrano a frequenze basse e non possono nutrire le vostre anime della luce di cui necessitate e generano psicosi. Sappiate che il demonio in sé non esiste, ma esistono i pensieri e le creazioni devianti distruttive, che aleggiano per distrarvi dal vostro centro, creando ulteriore divisione.

Il vostro Sé conosce le mosse da fare in questi frangenti ma la paura mette a repentaglio i risultati. La perdita della speranza genera lamenti strazianti che coinvolgono il mondo intero.

Non √® pi√Ļ tempo di pensare solo a s√© stessi. Nemmeno coloro che operano nell‚Äôambito spirituale, che praticano la meditazione, che si dichiarano non violenti ma stanno rigorosamente in panchina, si possono considerare in pace con la loro coscienza. Oggi √® tempo di unirsi tra fratelli, tra sorelle d‚Äôanima e agire ognuno in ci√≤ che √® in grado di fare.

Nessuno dichiari che non può fare nulla di fronte agli eventi in corso! Uniti potete fare tantissimo e fermare questa follia che prevede decimazioni di massa tra i disperati, gli afflitti, i dimenticati.

La vostra civilt√† ha creato individualismo, vi ha fatto dimenticare la vostra storia, facendovi retrocedere nei valori umani, presi come siete stati dal desiderio di badare soprattutto all‚Äôavere, pi√Ļ che all‚Äôessere. Vi siete occupati del progresso, dell‚Äôevoluzione dell‚Äôeconomia, della tecnologia e molti hanno tralasciato le vie al cuore. Non tutti naturalmente. Molti di voi, giunti sulla terra in missione, hanno aperto varchi meravigliosi ed √® per questo che oggi la Terra pu√≤ contare su un lento ma graduale salto evolutivo di coscienza. ¬†

Ma vi √® richiesto di pi√Ļ. Ora siete ad un bivio. Potete continuare ad ignorare i fatti continuando ad atteggiarvi come se le guerre fossero esotiche e riguardassero ¬†paesi lontano da voi o occuparvi del vostro futuro in piena consapevolezza, portando luce nell‚Äôazione.

Come già sapete le profezie servono a smuovere le anime per stimolarle al risveglio e non per infondere paura inutile. E le profezie le conoscete..

Quindi, nostri amati, vi incitiamo ad unirvi, usando il cuore e la co-creazione consapevole. Coloro che operano per il sociale contribuiscano a infondere fiducia, trasformando la rassegnazione di tante anime in Divino Potere in azione. ¬†Le armi dell‚ÄôAmore in vostro pugno sono ben pi√Ļ potenti persino di quelle di distruzione di massa, ma occorre Unione di Intenti, occorre usare una visione pi√Ļ allargata della vostra limitata condizione personale. Occorre agire in grande! La scelta spirituale non pu√≤ pi√Ļ essere separata dalla vita ordinaria, perch√© √® solo quando essa diventa unitaria che ¬†si attua il cambiamento positivo nella vostra vita e nel mondo. L‚Äôego e la personalit√† vanno definitivamente archiviati in favore dell‚Äôamore incondizionato.

Qui ci sono presenti anime grandi, capaci di grandi cose. Ci sono anime che il destino ha messo in contatto per agire in questi tempi di crisi. Ci sono anime che già si incontrano per focalizzarsi per il bene della collettività, usando i metodi forniti dalle sfere Celesti.

Oggi non bastano dodici persone volenterose e selezionate che si uniscano in varie parti del mondo, come gli Arcangeli avevano suggerito a pi√Ļ gruppi sul pianeta. Ne servono molte di pi√Ļ. Serve che ognuno prenda il proprio posto nel villaggio globale e diventi UNO con le anime con cui sente risonanza. Serve che la famiglia cosmica si unisca in un unico progetto di pacificazione.

Usando l‚ÄôIO SONO potete collegarvi a tanti gruppi nel mondo per proteggere i vostri fratelli bisognosi. Prendetevi cura dei deboli che stanno soccombendo ad opera dei forti poteri che hanno a cuore solo la loro supremazia. Gli stessi operatori del terrore sono a loro volta strumentalizzati da chi ‚Äúdivide et impera‚ÄĚ. Proprio come in un teatro dell‚Äôorrore vanno i scena burattini diversi, ma sempre fantocci azionati nella stanza dei bottoni.

Non pensate solo alle vostre piccole o grandi situazioni personali, oggi occorre allargare la visione di famiglia in qualcosa di molto pi√Ļ ampio per evitare accadano gli stessi eventi, a cui assistete virtualmente, proprio a casa vostra.

Oggi grazie al cambiamento della Griglia Cristallina il vostro Divino Amore, Divino Potere e Divina Saggezza in azione, focalizzata in unione di intenti, può trasformare la strategia del terrore in corso.

Richiamate il vostro Sé, unitevi in orari precisi e decretate il fiorire della civiltà che volete, della pace che ambite, della dimensione a cui volete accedere. Con forza, con decisione!

I cicli storici si ripetono e vi propongono cadute di civilt√†, ritorni di situazioni di separazione e conflitto. Lavorate sul passato, trasmutatelo nella Fiamma Violetta, agite sull‚Äôorigine di questo ultimo conflitto. L‚Äôorigine dei conflitti tra uomini √® antica quanto il mondo e riguarda razze extraterrestri che si sono fuse con voi. Concentratevi su situazioni pi√Ļ recenti includendo anche il conflitto arabo-israeliano, le cui origini risalgono all‚Äô800, ma che ancora una volta rappresentano eventi manovrati da interessi internazionali e materiali.

Partite poi dal 1991, dagli interventi bellici americani in Iraq. Visualizzate ¬†che essi non vengano attuati. Citate che le origini delle egemonie sono antiche, fluttuate sulla storia di governi repressivi, sulle divisioni tribali, religiose ed etniche e portate il vostro contributo di pace, di amore, di giustizia sul pianeta. Create il favorire della pace inviando alle popolazioni oppresse del mondo amore, sostegno, speranza di un futuro giusto e etico. Affinch√© si dissolvano i focolai pi√Ļ recenti che hanno rinvigorito vecchie diatribe mai veramente risolte. ¬†

Usate la simbologia sacra che vi viene offerta dal cielo tramite i Cerchi nel Grano per amplificare l’azione del vostro Sogno d’amore e di luce. Diventate luce che porta luce. Non vi sono pericoli ad esagerare nell’uso della luce.

E non abbiate timore ad iniziare anche dai vostri problemi personali che, se affrontati in unione di intenti con la stessa logica, si risolveranno prima. Come si può avere la pretesa di ripulire il mondo e la società se non si inizia prima di tutto da sé stessi? E’ tempo di assumervi la piena responsabilità in tutto delle vostre creazioni.

Siete qui a festeggiare il momento sacro dell’equinozio e in concomitanza vi è un eclissi solare che in qualche modo faciliterà il cambiamento che chiedete. Maggiore sarà la luce nei vostri cuori per l’afflusso di energia che giungerà alla Terra. Accoglietelo.

Molti di voi sono provati da eventi personali, ma dovete abituarvi a non sentirvi pi√Ļ soli nella comunit√† di anime con cui siete in risonanza. E quando avrete preso forza nel compiere miracoli tutto vi sembrer√† meno difficile da affrontare. Il cambiamento interiore √® l‚Äôunica reale possibilit√† per generare un cambiamento nel mondo esteriore (relazioni, societ√†, ecc.).

Non dovete dedicare tutta la vostra attenzione solo a ciò che appare intorno a noi, che di fatto è illusione. Dovete partire dall’IO SONO, volgendo la vostra capacità di osservazione all’interno, sapendo che, come avete ormai appurato dalla fisica quantistica, se cambiate voi stessi,  di riflesso modificate il mondo intorno a voi.

La reale rivoluzione delle coscienze risulta dalla presa di consapevolezza che il mondo esterno è un  riflesso della propria condizione interiore e che è inutile cercare di cambiarlo se non si lavora nella propria coscienza. E chi opera nella luce lo ha ormai metabolizzato, ma ora va portato nell’azione collettiva.

Dovete raggiungere quel Campo di Coscienza Unificata che può solo attivarsi in unione di intenti.  Comprendete? Chi può usare i propri agganci personali per estendere ad altri gruppi questa informazione lo faccia! Velocemente!

Non vi è tempo da perdere. Potete creare la vostra realtà, influire sugli eventi. Potete farlo!

Questo è un invito Divino, nostri amati! Usate la vostra maestria. Ora!

Gli Arcangeli Uriel e Metatron, Maddalena e il Maestro Saint Germain


 

 

 

MESSAGGIO DEL SOLSTIZIO D’INVERNO 2014 

 Amati,

L’uomo di Dio in azione sta muovendosi verso nuovi orizzonti che prevedono un nuovo modello di impostazione di vita.

Il vecchio ormai non pu√≤ esistere pi√Ļ e tutto dovr√† essere trasformato in base ai nuovi equilibri. Ora il vostro percorso √® quantico e non serve pi√Ļ attendere per ottenere risultati: pensate e gi√† sta accadendo. Chi in questi anni ha piantato i semi di Luce si trova avvantaggiato rispetto a coloro che non hanno voluto dar credito alla proprie innate capacit√† che, se non riattivate, rimangono latenti.

Siete gravidi di nuovo ma ancora non vedete il frutto creativo realizzato intorno a voi.

Sappiate la gestazione è terminata. Il Sogno di interpretare la nuova umanità è già iniziato. E per nuova umanità si intende che ormai sentite il senso di unità con tutto e i limiti che pensavate avere gradatamente si stanno sciogliendo come neve al sole, lasciando emergere solo ciò che sempre è stato e sempre sarà dentro di voi: la vostra vera essenza divina.

In voi sta pulsando l‚Äôenergia del Sole centrale e voi vi connettete con esso attraverso il vostro cuore sacro. Il vostro Corpo di Luce sta diventando sempre pi√Ļ cristallino, perch√© la Griglia Cristallina √® cambiata, sbilanciandosi finalmente verso la Luce.

Oggi necessita stare centrati solo su questa verità acquisita. Non fatevi condizionare dalle brutte notizie quotidiane e rimanete centrati sulla vostra Luce interiore.

Ci√≤ che deve ancora avvenire riguarda un sistema che non regge pi√Ļ e che miseramente sta crollando da tutte le parti. Vi aspettano anni non facili, ma √® importante prendiate consapevolezza di quanto il processo di evoluzione acquisito incida fortemente sul vostro divenire. Quindi sedimentate definitivamente il senso di collegamento al vostro S√© Superiore e ai Regni della Luce, per assecondare le frequenze in corso.

L’eco di ogni sensazionale evento, percepito come negativo, fa ancora un forte effetto sulla vostra emozionalità, ma interiormente state cominciando a prendere le distanze da ciò che non vi appartiene.

Non vi nutrite pi√Ļ di informazioni cos√¨ distanti dal vostro IO SONO.

Un‚Äôaltra Terra √® pronta per voi ed ora pi√Ļ che mai √® richiesta la vostra collaborazione creativa. Il vostro lavoro di cancellazione del¬† passato per costruire il futuro √® molto importante perch√© determina una pacificazione necessaria.

La vostra divinit√† in azione ora √® forza prorompente, la vostra volont√† unita √® freccia possente che giunge al centro senza pi√Ļ errore.

Non abbiate timore di perdere nulla. Dissolvete le preoccupazioni con pensieri arditi. Acquisirete una nuova visione delle cose, pi√Ļ consona alle vere necessit√† e non da bisogni indotti da chi vi manipola incessantemente.

Liberatevi degli orpelli usando il discernimento, senza vedere in tutto complottismi esagerati. Il vostro cuore sacro sa dove andare e sa riconoscere la verità. Ponetevi in ascolto e lasciate sia l’intuito a guidarvi, evitando di farvi troppo influenzare.

L’informazione a volte è deviata anche nella denuncia di misfatti; ponete attenzione nel giudicare. Non serve essere sempre contro tutto.

OCCORRE TRASFORMARE IL DOLORE IN AMORE. Questo è richiesto agli uomini di Dio. Tutto quello che non è in armonia con le vibrazioni di frequenza superiore della nuova era deve essere trasmutato e elevato.

Lasciate ad altri le incombenze del fare. Voi siate testimoni di voi stessi, della vostra integrità, della vostra ritrovata essenza.

E create, create, create! Ricordatevi chi siete, non cedete alle preoccupazioni. Create pace, tolleranza, comprensione, armonia, grazia, bellezza!

Siete immensamente amati, siete Luce!

Vi salutano nel divino amore, nella divina saggezza e nella divina volontà

Gli Arcangeli tutti


 

 

 

 

I cerchi nel grano

Amati,

purtroppo, quello che state facendo alla Terra è stolto e distruttivo. Esseri che appartengono alla Fratellanza Cosmica vi osservano regolarmente e mantengono sotto controllo le vostre attività; l'Universo intero è una struttura vivente, le cui cellule sono inteconnesse tra loro.

Essi hanno cognizione che potreste alterare l'equilibrio della Galassia con la vostra inconsapevolezza, ma non interferiscono nel vostro libero arbitrio, rispettando le leggi dei mondi evoluti che non consentono interventi diretti.Tuttavia cercano di comunicare con voi attraverso il linguaggio dell'universo: la simbologia dei cerchi nel grano.Una grande conoscenza è racchiusa dentro queste forme che contengono codici precisi.

Alcuni di questi esseri stanno cercando di aiutarvi nell'evoluzione stimolando i centri nervosi del cervello ad aprirsi all'espansione spirituale e in taluni casi queste formazioni diventano  strumenti potenti di guarigione.

I cerchi nel grano sono la manifestazione della coscienza condensata in forme perfette che vi sostengono e vi sosterranno nel vostro processo ascensionale entrando in risonanza  con il vostro Sé.  

Luce, luce, luce

 

 

 

La purificazione

Amati,

nel giorno del giudizio verranno separati gli uomini giusti dagli empi e giustizia sar√† fatta per coloro che, nelle esperienze incarnate, non hanno saputo camminare a fianco di Dio.‚ÄĚI saggi risplenderanno come lo splendore del firmamento, coloro che avranno indotto molti alla giustizia, risplenderanno come le stelle, per sempre‚ÄĚ

Questa necessaria separazione avverrà e coloro che non sono riusciti a sfruttare le opportunità offerte nel corso delle vite, cesseranno la ruota delle incarnazioni terrestri e ricominceranno un altro percorso, in risonanza con la loro evoluzione.

La purificazione della Terra √® avvenuta innumerevoli volte e, nel momento in cui Gaia riallineer√† il suo polo magnetico, ci faciliter√† nell‚Äôingresso in quarta dimensione. Questo ciclo naturale non saremo noi ad impedirlo, ma ci√≤ in cui possiamo essere autori responsabili, risiede nella volont√† di percepire la vita in un nuovo modo e pi√Ļ consapevole.

La catastrofe verso la quale il mondo si sta incanalando è evitabile solo attraverso una rivoluzione globale nella sfera della coscienza. Questa nobile conquista deve estendersi attraverso il riscatto dei valori Universali: convergenza di ideali tra i popoli e superamento dei razzismi, rifiuto della violenza e delle guerre, rispetto della persona e dei suoi diritti nell’ispirazione di un’etica planetaria.

Anche nel piccolo potete contribuire a questa rivoluzione: date preferenza a stili di vita pi√Ļ semplici, cessate di giudicare o criticare gli altri e dimostrate gratitudine e apprezzamento per i doni che quotidianamente vi vengono elargiti e per le meraviglie dell‚Äôesistenza che, troppo spesso ignorate e sottovalutate.

Imparate ad osservare le sincronicità ed i segni che il destino vi offre, leggendone il messaggio recondito.

Ricordate, oggi pi√Ļ che mai, siete responsabili della vostra realt√†. ¬†

Luce, luce, luce

 

 

 

La legge dell'Amore

Amati,

Seguite ogni prospettiva tesa alla trasformazione positiva di questo mondo, con speranza e fiducia nel cuore e, con la vostra immaginazione, creerete il paradigma del nuovo Tempo.

Il vostro mondo è in pericolo di estinzione: la violenza, l’odio razziale, la divisione, conditi con il potere dei pensieri negativi, operano nel far scaturire nuove situazioni analoghe, in un incessante dispiegamento di orrori, apportatori di nuove sventure. Lo sgomento che affiora nel mondo è sintomo di frustrazione, di risentimento e di ingiustizia di cui il terrorismo non è che la conseguenza.

Le vostre scoperte scientifiche, finalizzate spesso a scopi egoistici, non vanno di pari passo alla Saggezza e al criterio di rispetto delle Leggi Universali e questo provoca la violazione di esse.

La vostra societ√† √® il riflesso dei vostri limiti. Se cambiate i comportamenti, coltivando pensieri responsabili e positivi, avete il Potere di modificare la societ√†; siatene consapevoli. Incrementate sempre di pi√Ļ nelle vostre coscienze questo pensiero, abbandonando la paura che viene scatenata e gestita da chi ha il controllo sul pianeta e diventerete responsabili dell‚Äôintera famiglia umana.

Chi vi dirige vuole mantenere il controllo totale sul pianeta proprio tramite la paura, scatenando guerre e separazione, il cui fine è lo sfruttamento della massa degli uomini a favore di pochi. Poco importa a loro se la sofferenza regna sovrana, se si distrugge completamente la speranza nei cuori di chi vede sfumare ogni prospettiva di vita.

La Legge dell’Amore si semina e si coltiva lentamente e non può essere imposta. Non vi sono conquiste da compiere in nome di Dio e coloro che creano dualismo, usano il linguaggio umano e non la Parola Eterna. Solo la legge degli uomini si può imporre, finalizzata a questioni egoistiche che generano separazione, vittoria o sconfitta.

Luce, luce, luce 

 

 

 

L’evoluzione dell’anima

Cari Figli,

dovete prendere coscienza che esiste un piano Divino preciso che accompagna ogni vostra vita in Terra o in altri pianeti. Il vostro è paragonabile ad un viaggio che ha come meta finale l’ascensione, la fusione in Dio, il ritorno alla Fonte. Che ne siate consapevoli o no, durante le vostre esistenze, questo è il vostro destino ultimo.

 L’evoluzione dell’anima cresce con l’esperienza e la sofferenza, a volte, può essere necessaria proprio per sviluppare un certo aspetto di quell’esperienza. Non esiste un Dio ingiusto che infligge punizioni, ma è il vostro effluvio Divino che sceglie di elaborare il suo piano evolutivo e se agirete male, fatalmente, prima o poi, esso si ritorcerà contro di voi.

 A volte avanzate, a volte retrocedete, ma questi ripiegamenti non costituiscono una caduta all’indietro, ma sono un ritorno di qualcosa che deve ancora essere accresciuto per perfezionare la grande Opera Cosmica. Se si anteponessero i principi e i valori dello Spirito, molte sofferenze vi verrebbero alleviate e la Legge Celeste potrebbe diventare la vostra realtà e la beatitudine albergherebbe nei vostri cuori.

¬†Buddha e Ges√Ļ sono scesi per trasmettervi la conoscenza della reincarnazione e il mezzo di evoluzione spirituale che questa rappresenta. Questo concetto vi ha aperto le prospettive di un‚Äôanima in progresso che attraverso la consapevolezza del proprio spirito, realizza, nelle varie esistenze, la metamorfosi per ricongiungersi a Lui.

 Siete un’espressione del Sé trascendente che si dispiega nel cosmo in una costante rappresentazione evolutiva, della quale, la struttura corporea non è che un aspetto e la cui crescita ascetica è la causa determinante. Avete sviluppato quello che siete e state sviluppando tuttora questa condizione umana presente.

Luce alle vostre anime

 

 

 

La creazione dei campi di forza

Amati,

dovete prendere coscienza che la realtà in cui siete immersi, l’avete determinata voi; i vostri governanti non sono altro che superfici riflettenti di ciò che avete attratto con le vostre azioni. Giudicando contribuite solo ad aumentare la negatività, avventurandovi in un dedalo senza fine.

¬†Se questa realt√† non vi piace, cambiate i vostri modelli di pensiero e sintonizzatevi su frequenze pi√Ļ elevate. Dovete creare un campo di forza e di allineamento con il cuore, focalizzandovi nell‚Äôunione di intenti in una sola volont√† collettiva che vi permetter√† di operare miracoli. Non √® una favola per ingenui questa, ma la prova tangibile-ormai condivisa anche dalla fisica-che la mente umana pu√≤ generare un flusso elettromagnetico che attraversa le dimensioni e influenza profondamente gli esiti.

 Negli ultimi anni le vostre libertà vi sono state gradatamente sottratte, senza che vi rendeste conto, e prima di finire in totale subordinazione di un potere precostituito, dovete riappropriarvi della lucidità, contribuendo positivamente al processo di trasformazione in corso sulla Terra. Il Cielo vi viene in soccorso, tuttavia solo voi siete in grado di riportare armonia all’interno delle situazioni e in ogni conflitto.

 Siete gocce nell’oceano, ma l’oceano è composto di tante gocce! Imponendo una regola ai vostri pensieri potete prendere parte al principio creativo di fede e amore per il risanamento del vostro pianeta e formare una rete energetica di forze invisibili che, nella coscienza unitaria del puro servizio, attirino a sé il Potere di espansione.

 Luce, luce, luce

 

 

 

Torna su

Gli operatori della luce

Amati,

¬†L‚Äôumanit√† dovr√† fare il grande salto in avanti che vi dia facolt√† di uscire dal triste primato di pianeta meno evoluto del sistema solare. Il vostro infinito orgoglio dovr√† essere demolito, la vostra arroganza e la vostra presunzione dovranno essere sostituite da un potere che non si fondi pi√Ļ, come oggi, sul predominio di masse deboli per il tornaconto di pochi, ma sul rispetto di ogni creatura vivente.

¬†Se non imparate a fa fluire l‚ÄôAmore nelle vostre vite, affinch√© lo si impieghi interiormente-ma anche e soprattutto nelle relazioni sociali e nei confronti del pianeta stesso-non riuscirete ad evolvere. Questa nuova coscienza globale deve diventare la pi√Ļ importante rivoluzione culturale della vostra epoca, se non volete soccombere.¬†

Non prendendo atto delle Leggi di Dio, assistite dolorosamente alla triste realtà di violenza, di oppressione, di menzogna che state vivendo attualmente e le cui conseguenze vi condurranno inesorabilmente all’auto-distruzione totale. Ogni causa, ricordate, ha un suo inevitabile effetto.

 Gli uomini di Dio, gli Operatori della luce, i suoi servitori, porteranno la Terra verso un nuovo Regno millenario di pace. Essi avranno in mano le sorti del pianeta e lo condurranno alla stato paradisiaco che già esiste su altri pianeti evoluti. Il programma collettivo di purificazione stabilisce l’unione di anime allineate al servizio Sacro che, attraverso la griglia terrestre di energia sottile, hanno già iniziato a rivitalizzare nel mondo il campo aurico della terra e continueranno a farlo.

¬†Agli uomini di Dio risvegliati, custodi del Piano Divino, √® conferito l‚Äôincarico di far crollare le religioni che separano gli uomini tra loro, per fondare l‚ÄôUnica vera religione interplanetaria. Per questi pionieri, oggi, il compito √® pi√Ļ che mai arduo e irto di difficolt√†; essi sono poco compresi e spesso ricevono irrisione da parte dei pi√Ļ, che li giudicano utopisti e visionari. Spesso subiscono prove e trovano ostacoli insidiosi lungo il cammino, ma la coscienza viene rafforzata attraverso le sfide e i risultati, cos√¨ ottenuti, confluiscono nell‚Äôobiettivo ultimo delle Verit√† e della causa primaria che vi condurr√† alla Liberazione spirituale.

¬†Questi servitori tracceranno per primi il percorso che far√† acuire la consapevolezza a chi √® gi√† sulla via e far√† allontanare definitivamente coloro che no hanno compreso il mistero della vita. Questo processo di purificazione √® gi√† iniziato e lo potete identificare in tutte le tragedie umane a cui assistite impotenti e sempre pi√Ļ frequentemente: genitori che uccidono figli e viceversa, stragi familiari causate da inspiegabili impulsi omicidi.

¬†La lotta tra le due forze sar√† sempre pi√Ļ intensa per tentare fino in ultimo di farvi agire con il cervello rettiliano, ma se vi sintonizzate su pensieri positivi, meditando in tanti per la pace ad esempio, anche il potenziale di violenza si pu√≤ dissolvere.

Abbiate fede e speranza miei cari.

 

 

     Come Operatori di Luce voi avete sperimentato per molti anni le forze del Cambiamento nelle vostre vite. Alcuni di voi hanno sperimentato un enorme sconvolgimento a livello finanziario ed emozionale. Altri hanno avuto problemi di salute, che li hanno tenuti nascosti al mondo per lunghi periodi.
Mentre osservavate la vostra vita districarsi provaste paura e confusione e vi domandavate quando essa sarebbe ritornata normale e quando altri avrebbero sperimentato il cambiamento. In questi tempi vi sentiste pure molto soli e isolati nelle vostre lotte dato che sembrava foste i soli cui succedeva tutto questo. Ma ciò è ora cambiato e il mondo sta adesso attraversando l'esperienza del cambiamento come lo faceste voi. Gli Operatori di Luce stanno accelerando il loro cammino e preparandosi ad aiutare gli altri.

Anche se le vostre lotte furono difficili voi avete avuto successo. Lo scopo del vostro viaggio era di sgomberare i primi strati di densità in modo che l'umanità pure potesse cambiare. Questo sta succedendo adesso. Lo sconvolgimento che sta avendosi a livello globale non dovrebbe ispirarvi paura dato che sapete quanto sta succedendo. E' quanto è successo a voi e voi lo avete già superato. Voi sapete dove è la Luce e avete stabilito le Griglie per mantenere le energie del Cambiamento. Potete rallegrarvi per la fine della vostra lotta ed essere aperti a ricevere il vostro lavoro per la parte
seguente del vostro viaggio.

Ognuno di voi ha sperimentato il Cambiamento in un modo diverso: avete avuto tipi diversi di situazioni da dover affrontare. E in tutte queste avete superato le vostre paure, appreso le vostre lezioni, fatto il lavoro di guarigione e vi siete liberati da esistenze di Karma. Ciò venne richiesto per iniziare a rimuovere la densità dall'esperienza della Terra. Mentre la densità se ne va altri incominciano a sentire il cambiamento delle energie, diventano
consapevoli della Luce e si aprono a una nuova prospettiva. E ciò inizia a smuovere le energie dense nella loro vita e il Cambiamento e tutto il lavoro di purificazione e di guarigione incomincia per loro.

Il mondo lotterà attraversando il Cambiamento, proprio come successe a voi. Ma voi sapete che la Luce è là per supportarvi e che, a seguito della vostra connessione con la Luce, il vostro compito è quello di tenere l'energia del Cambiamento poiché sapete cosa succederà alla fine: voi avrete successo nel portare il Cielo sulla Terra. Non confondete il caos e la paura con la verità. La Luce è la sola verità e voi avete accettato la vostra divinità come la Verità della vostra vita. Vi state preparando a entrare nell'era dei miracoli e l'umanità seguirà il cammino per il quale voi avete lavorato tanto duramente per metterlo a punto per lei.
Tutto il Cielo si rallegra con voi. Voi continuate a tenere la Luce affinch√© gli altri la trovino poich√© √® cos√¨ che sostenete l'energia del lavoro che avete fatto. E siate in pace poich√© i tempi pi√Ļ difficili e impegnativi per voi sono terminati e la pace e il riposo che tanto avete desiderato sono adesso vostri.

www.urielheals.com

 

 

 

 
                         

CONOSCENZE PERDUTE

Amati,

le vostre conoscenze sull'Egitto sono molto scarse. Semenze di Dio attendono ancora di emergere dalla polvere del tempo. L'interesse che questo luogo desta è soprattutto concentrato sull'archeologia e la bellezza di ciò che questa civiltà ha costruito, svia dalla vera conoscenza di cui i muri sono pregnati e dalle memorie di uomini provenienti da altri mondi che, all'Egitto, hanno dato lustro e accrescimento. Ma soprattutto questi esseri stellari hanno trasmesso l'amore per le deità, poichè Dio per loro era in tutto e il rispetto per ogni aspetto del Divino si estrinsecava con la ritualità al fine di onorare la Creazione intera.

Essendo ancora così immersi nella materia densa, non riuscite ad afferrare la sacralità che questi Templi emanano. Ne percepite la bellezza e l'armonia ma non ne respirate l'essenza vera. La conoscenza è sepolta sotto strati di sabbia interiore che offuscano la visione. 

Tutto la loro conoscenza si fondava sull'Immortalit√†, che amavano centrare su chi rappresentava il Divino in Terra e sulla sacralit√† di ci√≤ che ad essa era collegata. Il mito di Iside e Osiride e del loro figlio Horus, la trinit√† espressa in madre, padre e figlio, che cos√¨ ben si collega a Ges√Ļ e a Maddalena, cinge il fulcro dell'esistenza intera dell'uomo. Morte e rinascita erano governati dall'aspetto femminile lunare, l'essenza della vita era governata dall'aspetto solare maschile, in una bilanciatura perfetta. Solo se entrambi, luce e tenebra, sono in equilibrio, √® possibile la vita sul vostro pianeta. Intendete?

Osiride reca il "Seme dell'Eternità"che si manifesta attraverso il figlio Horus, che non nasce da fecondazione maschile ma da Genesi Cosmica. L'atto sessuale non è contemplato nella coppia sacra poichè esso rappresenta la parte materiale dell'uomo mentre loro rappresentano la Divinità, che si serve dell'unione degli opposti per generare nuova vita e continuità al mondo. Il mito non fa altro che ricordare all'uomo questo eterno concetto di evoluzione da cui necessita passare per rinascere a sè stessi, attraverso continue purificazioni, di vita in vita. 

I tanti Dei rappresentati li dovete immaginare collegati al Tutto, rappresentativi dei molti aspetti della Creazione. Nel monoteismo si dà per scontato che l'uomo abbia acquisito questi concetti e che essi facciano parte del bagaglio evolutivo interiore di ognuno, ma non sempre l'uomo ha ricordo dell'antica memoria e necessita quindi risvegliare la scintilla interiore che collega a Dio. E questo risveglio passa dall'acquisizione della sacralità del femminino Divino unita alla sacralità del maschile Divino. Iside, come Maddalena, è eternamente unita al suo sposo perchè la sua metà non può prescindere dall'Unità della Creazione. Anticamente erano a conoscenza di queste verità e le onoravano con riti sacri. 

Nel tempo la chiesa ha spezzato l'unità cancellando Maddalena e la forza ha prevalso sull'amore. Voi uomini oggi siete il frutto di questa separazione. Tutti coloro che credono nel cambiamento devono interiorizzare queste verità ed elaborarle nel proprio subconscio che riconoscerà, nelle memorie cellulari, il destino umano di riunificazione. Da questa unione riconquistata sarà possibile la riunificazione con il vostro Creatore. Abbandonate i vecchi schemi in cui cogliete la separazione, abbracciate tutto ciò che porta serenità al cuore e creatori sarete anche voi, nel massimo del vostro bene! Siate uniti e uniti troverete la strada che conduce a Dio che, non solo è la Via dell'Amore, ma è la Via dell'Eternità.

Luce a voi tutti. Risorge Cristo in voi. Lui è in voi e voi siete in Lui. 

Uriel, Amon, lo Spirito che anima la Terra. Il fuoco di Dio. 

 

 

 

MESSAGGIO PER IL SOLSTIZIO D'INVERNO 2008

 Amati,

niente di imprevisto sta accadendo sotto il cielo, niente che non faccia parte di un Piano Divino finalizzato a far crollare la disumanità.

Nessuno può fermare la mano di Dio se non la consapevolezza, ricordatelo!

Serve affondare per risorgere e, chi non vuol comprendere in altro modo, subirà ciò di cui le profezie proclamano.

Voi uomini di Dio agite mentre altri uomini, lavorando nell‚Äôombra, remano contro. Ci√≤ a cui Dio aspira √® vedere che i suoi fedeli servitori siano in grado di riportare il Regno di Dio in Terra, ma pi√Ļ voi siete uniti, pi√Ļ sono agguerrite le forze opposte; forze che, come ben sapete, provengono dalle vostre menti offuscate.

Solo l‚Äôunioni di intenti, non ci stancheremo mai di dirvelo, pu√≤ dissolvere ci√≤ che nessuna delle vostre armi micidiali pu√≤ distruggere. Il vostro pensiero elettromagnetico crea, ampliando il raggio d‚Äôazione. Pi√Ļ pensieri elevati giungono nell‚Äôetere e pi√Ļ Dio pu√≤ manifestare la Sua Luce in voi.

La materia è un sottoprodotto dello Spirito e può essere manipolata dall’Intelligenza del cuore. Quando la vostra coscienza raggiunge una stabile centratura, i vostri vortici energetici sono allineati e voi vi sentite bene fisicamente e spiritualmente poiché siete in connessione con la Matrice originale.

Non stancatevi amati, di lottare per la giustizia; verrà il giorno in cui ogni vostra azione sarà calibrata dal grande Maestro di Giustizia che soppeserà ciò che oggi, ai vostri occhi, può apparire impunito.

Il vostro S√© √® in connessione costante con la Fonte ma necessita sempre del nutrimento dell‚ÄôAmore per rinnovare quel Sogno che vi collega a Lui. Insieme vi espandete, insieme vi fondete e, come Suoi Figli della Luce, voi potete diventare Sacerdoti di voi stessi. Questo Sacerdozio simbolico va al di l√† di qualsiasi religione, esso vibra nei vostri cuori e non √® ‚Äúumano‚ÄĚ, nel termine che voi intendete. Esso rappresenta il legame eterno che vi lega a Lui e che voi dimenticate durante il percorso che l‚Äôanima compie.

Il sacro vincolo viene rinnovato ogni qualvolta voi percepite Dio in voi e in quel momento diventate Re di voi stessi, eternamente uniti, indissolubilmente UNO.

Voi uomini credete di avere nemici, ma il vero nemico è dentro di voi. Combattete all’esterno ma non percepite che sotto false spoglie giace in voi colei che vi separa dalla Luce: la mente. Essa può diventarvi utile se saprete utilizzarla a servizio del cuore.

I vostri sforzi, cari figli, sono lodevoli ma ancora necessita lavorare per comprendere queste verità. Unitevi, come già fate il mercoledì, e chiedete sia fatta la volontà di Dio, giacchè la Sua volontà non è altro che la volontà dei vostri cuori all’unisono.

Lasciatevi aiutare dalle frequenze potenti dei cerchi nel grano, usateli come strumento per il risveglio. Diffondeteli poiché le vostre acque interiori necessitano di frequenze elevate per ritrovare la connessione con il vostro Creatore.

Il Cielo vi sta aiutando in questo difficile passaggio, attraverso l’aumento quantico di energia, tuttavia troppe sono le forze che incatenano la vostra libertà interiore, tenendovi prigionieri dell’illusione.

I cerchi nel grano, con le loro frequenze, vi aiutano in questo momento particolare, affinch√® possiate entrare in contatto con la cosiddetta ‚Äúmateria oscura‚ÄĚ, la cui composizione √® fatta di Luce.

Gli scienziati la definiscono Elettrodebole ed è una luce che agisce sul livello della coscienza individuale. Il punto è che non siete ancora pronti ad affrontare tale luce e l’uso dei simboli vi aiuta in questo passaggio rafforzando le vostre acque interiori, per la legge di risonanza.

Sia l’uso dell’acqua informata che l’osservazione consapevole di ognuno di essi, portano alle vostre cellule la linfa necessaria a modificare il vecchio schema che vi obbliga a non vedere la realtà per ciò che è veramente.

La luce giunga a voi, figli della Luce, in questo momento di rinascita solare, per il vostro impegno che al Cielo torna in energia d’Amore.

Uriel

 

 

 

 

Il Regno di Dio è dentro voi stessi

Perfetto è colui che ha compreso la Verità.

Stupende creature, voi avete una visione annebbiata della realtà. Non vedete la Scintilla Divina interiore, la negate, la ostacolate, ma essa riemerge poiché non è possibile disgiungere il vostro Spirito da voi stessi.

Un tempo vi fu detto: ‚ÄúIl Regno di Dio √® dentro voi stessi‚ÄĚma voi non vi prestaste fede. Ricordate? La vostra anima evolve attraverso questa consapevolezza e modella il suo divenire, incarnazione dopo incarnazione. Spirito e Materia sono inscindibili e si nutrono reciprocamente.

Il vostro ‚ÄúSentire‚ÄĚ dirige l‚Äôintuito, ma le vostre menti sono forti e non lasciano spazio al vostro S√©. Solo quando siete vuoti avviene il miracolo: in quel nulla avete cognizione che Dio e voi siete una cosa sola, siete UNO. La realt√†, fantastiche creature, √® che non siete mai stati separati. Dio esprime S√© stesso attraverso di voi, si manifesta in molteplici forme ma sempre √® Tutt‚ÄôUno con voi, come voi siete tutt‚Äôuno con Lui.

Niente di ciò che vivete è separato da Lui. Che lo vogliate o no Lui si esplicita sempre in voi ma non lo udite, non lo percepite.

Il vostro respiro è il Suo respiro, lo stesso soffio che ha insufflato in voi e da cui dipendete nella forma  sottile dell’elemento aria. E che dire dell’acqua, a voi vitale, e di cui siete composti in gran parte? Voi siete acqua perché la vostra vita è tale per la presenza di questa sostanza nel vostro pianeta. Il Divino in voi si manifesta attraverso il fuoco sacro, nel cuore, ma anche avete necessità del fuoco, del calore, per la vostra sopravvivenza. E ancora siete fango, terra da cui Lui vi ha modellato, vi ha plasmato a Sua immagine e somiglianza. La stessa essenza della Terra che vi ospita e che vi dona i suoi frutti per il vostro sostentamento. Siete anche etere, sostanza del Suo stesso Essere; siete vuoti, come Lui è vuoto.

Nel momento in cui v’immergete nella materia densa, l’oblio vi annebbia la visione, ma il cuore vi riconduce a quella pace che tutti avete provato, quando avete sentito Dio in voi, in altre dimensioni.

Attraverso il viaggio dell’anima, durante le vostre continue incarnazioni, imparate a saggiare il ricordo sordo della proiezione con l’Unità, che riemerge sotto forma di intuizioni.

Non osate pensare sia possibile avere Dio in voi, ma Lui è impresso nel vostro DNA e niente e nessuno potranno mai cancellarlo. Riappropriatevi quindi del vostro vero POTERE e, come Dio, potrete creare Amore, Armonia, Pace e la provvidente Terra farà il resto. Lei, come organismo vivente, risponde al vostro spazio quantico e si allinea al vostro Sentire. Intendete? Tutto è connesso nell’Universo.

Il Logos Cristico è nel Sole e l’attività solare è aumentata in questi anni, influenzando il campo magnetico terrestre, perché non siete nella lunghezza d’onda che risuona con le Leggi Universali.

L‚Äôattivit√† solare deve avere un valore intermedio, n√© in eccesso, n√© in difetto, perch√© voi risentiate di benefici effetti. Se voi emettete energie distruttive in eccesso, il Sole risponde con un‚Äôattivit√† incrementata. Pi√Ļ voi siete equilibrati, pi√Ļ il Logos si riflette in voi e vi ritorna armonia, come in uno specchio magico.

L’antica mitica Età dell’Oro, si rifaceva al Tempo dell’Oro, inteso come Horus-Horo-Dio Sole, che feconda la Terra, offrendovi il dono della vita. In quei tempi il Sole funzionava secondo schemi perfetti, perché voi vivevate seguendo le Leggi Universali.

Ecco perché anticamente Ra era considerato un Dio da onorare, la cui manifestazione visibile era proprio il Sole. Per gli egizi Ra era il primordiale impulso creativo il cui nome veniva espresso in un cerchio con un punto al centro, per simboleggiare il Tutto e il Nulla.

La vostra vita dipende dal Sole, senza il quale non potreste sopravvivere. Il livello di coscienza umana muta in relazione all’assetto di questo astro col quale interagite energeticamente, come in un sistema rice-trasmittente. Voi emettete energia che influenza la vibrazione della Terra, la quale a sua volta la trasmette al Sole e il Sole  la ridiffonde  al Centro Galattico, da dove si espande verso altri corpi Celesti.

Il Sole ama la Terra, come la Terra ama il Sole, come gli altri pianeti di altre Galassie amano il loro Sole. Le Galassie funzionano nella medesima Perfezione Celeste e i loro abitanti sono consapevoli di essere co-creatori con l’intero Universo.

Voi terrestri risentite dell’influenza del Cosmo e lo influenzate, reciprocamente. Come farvi comprendere che nulla accade nel Cosmo, di cui voi non siate compartecipi? Le vostre azioni nefaste influiscono sul processo evolutivo armonico dei periodi di cambiamento a cui è sottoposto il vostro pianeta.

I cicli evolutivi della Terra sono sempre avvenuti nella storia umana e possono avere esito positivo o negativo, in relazione alle vostre opere. Per far si che tutto accada senza subire traumi, dovete prendere in considerazione le Leggi Cosmiche che governano l’intero Creato, 

Voi, stupende creature, siete anime in progresso che permettono il loro divenire evolutivo attraverso il rinnovo della Coscienza, di vita in vita. Sempre è stato così e sempre sarà.

Ormai siete giunti alla fine delle vostre incarnazioni, il vostro cammino Karmico si sta concludendo insieme al ciclo Precessionale Galattico. Per questa ragione l’Arcangelo Uriel si manifesta in questi tempi di cambiamento epocale, al fine di far germogliare  i semi della Comprensione Superiore, nel vostro tempio nel cuore.

Siete vicini alla ‚ÄúFine del Tempo‚ÄĚ e avete il dovere di prendervi cura delle vostre azioni, rispettando e amando chi vi ha generato, fondendovi in Lui, che √® vostro Padre e vostra Madre. La purificazione della Terra pu√≤ avvenire in modo armonico, se tanti uomini di Dio si uniranno negli intenti. La mano di Dio pu√≤ essere fermata solo da voi e, nel ‚ÄúGiorno del Giudizio‚ÄĚ, non potrete sfuggire giustificando la vostra ignoranza.

I cerchi nel grano che giungono in Terra sono doni preziosi per voi; osservateli e usateli con consapevolezza. Alcuni di essi sono manifestazioni di saggezza umana che voi avete creato con i vostri ‚ÄúSentire‚ÄĚ e che, dal Cosmo intelligente, vi ritornano.¬† Il linguaggio matematico dell‚Äôuniverso viene da Dio ma voi siete le Sue cellule in espansione e come Lui vi esprimete nell‚ÄôEtere con le stesse Leggi, con gli stessi codici.

La conoscenza di Verit√† inconfutabili, contenute nei pittogrammi, vi permette di riallinearvi con il Cosmo da cui avete avuto l‚Äôillusione di separarvi. Realizzando questo contatto, sarete fatalmente attratti dal pensiero collettivo di quegli esseri che fanno parte della Fratellanza Universale. Essi hanno nelle loro priorit√† il bene del Cosmo, delle Galassie, dei Pianeti. Pi√Ļ gli uomini evolvono e si ricollegano alla Matrix Universale, pi√Ļ aumentano le possibilit√† di vita sul vostro pianeta, che avete reso un‚Äôorganismo impazzito, per la vostra dissennata inconsapevolezza.

Gli operatori della luce sono chiamati ad agire sempre pi√Ļ alacremente, affinch√© anche le ultime anime possano entrare nella ‚ÄúCasa‚ÄĚ che vi appartiene e le cui Porte Cosmiche presto si apriranno per accogliervi nella nuova millenaria Era dell‚ÄôOro, per voi annunciata.

Benedizioni vi giungano al cuore da chi vi osserva e vi ama

 

 

 

 

Voi siete Dio

¬ę Amate creature, state vivendo una realt√† virtuale, un‚Äôillusione, un sogno. Di vita in vita vi sono state date innumerevoli opportunit√† per comprendere la Verit√† ed ora √® giunto il tempo in cui si passi finalmente all‚Äôazione, riprogrammando una realt√† su cui avete pieno potere di interazione. Siete assoggettati ad un incantesimo e, quando il suo potere magico sar√† rotto, voi potrete compiere miracoli all‚Äôistante.

Allontanandovi dal vostro Padre Celeste e dalla vostra Madre Terra, avete violato la Santa Legge, che unisce il Cosmo in un’unica Fratellanza Universale.

Nessuno ora può dirvi quale sarà l’epilogo della vostra storia in Terra. Molti operatori della Luce si stanno unendo nel mondo; anime che si sono prese carico di funzioni determinanti per la costruzione del nuovo regno di Dio in Terra. Essi stanno prendendo contatto con la Sacra Sapienza, stanno riappropriandosi di antiche conoscenze, al fine di ricreare un nuovo piano di realtà che porga aiuto disinteressato al vostro pianeta.

Gli operatori della Luce hanno gli strumenti per costruire una nuova Coscienza umana che finalmente faccia sbocciare nei vostri cuori la Verità: l’interconnessione che ogni cosa creata ha con l’altra. Guardando con gli Occhi del cuore, tornerete a percepire la presenza della Divinità in voi stessi e quell’unione che vi integra al Tutto.

Non ci stancheremo mai di ripetervelo, dalle pi√Ļ alte sfere, finch√© non lo avrete veramente assimilato, fino all‚Äôultima radice. Voi lo afferrate intellettualmente, ma ancora ignorate il vero valore che queste parole contengono, non accedendo alla vera Completezza.

Voi siete Dio. Vi rendete conto?Voi siete gli architetti della vostra realtà e potete intervenire sulle sorti della vostra vita e del vostro futuro.

Siete giunti alla fine di un ciclo cosmico che  può portarvi nefaste conseguenze o rinnovamento spirituale. Potete passare indenni da una catastrofe che tutte le profezie annunciano e, intraprendere la Via della Saggezza, ricostituendo l’Unicità originaria, da cui vi siete distaccati.

Ora non sono pi√Ļ soltanto i mistici a prospettarvi scenari Apocalittici, ma scienziati a livello mondiale, stanno esaminando i pericoli che concretamente minacciano la vita sul vostro martoriato pianeta.

L’esplosione delle macchie solari, l’inversione del campo magnetico terrestre, il risveglio di grandi vulcani, i cambiamenti climatici e ciò che ne consegue, sono solo alcuni dei fenomeni reali che stanno minando il vostro fragile mondo o ciò che credete esso sia, senza aperture adeguate di coscienza.

Il Sole, astro per voi vitale, può anche trasformarsi in una fatale morsa di fuoco che penetra i vostri esseri fisici, annientandoli.

Siete in grado di capire la vostra responsabilit√† in ci√≤ che sta accadendovi? Tutto quello che create vi torna, dal Cosmo. ‚ÄúCome in alto, cos√¨ in basso, come all‚Äôinterno, cos√¨ all‚Äôesterno‚ÄĚvi ha tramandato il saggio Ermete Trismegisto.

Tutti, ripeto tutti, avete il dovere di impegnarvi personalmente per creare un nuovo paradigma, al fine di raggiungere quella ‚Äúmassa critica‚ÄĚ che permetta la svolta, distruggendo tutto ci√≤ che crea frammentazione.

I piani Superiori attendono, incitandovi al risveglio e rispettando il vostro libero arbitrio.

Nessun uomo sulla Terra, né altri esseri di piani evoluti, possono rassicurarvi sul destino del vostro pianeta.

Suggellate le vostre intenzioni collettive consapevolmente, ponendovi con fiducia nelle mani del vostro Creatore, e sarete  condotti verso la salvezza.

Non ponetevi limiti, voi potete realizzare grandi cose in Terra, rendendola il Paradiso che fu un tempo. Occorre morire per rinascere, arrendersi per risorgere ad una nuova vita, che cancelli le barriere da voi percepite come realtà.

I desideri del vostro cuore, ispirati dall‚ÄôAmore, possono essere in perfetta sintonia con i cinque elementi della natura e voi sarete ‚ÄúEsseri di Luce‚ÄĚ che, riattivando i poteri racchiusi nel DNA, possono realizzare miracoli a comando.

Attraverso l’equilibrio degli opposti, renderete operativa la Volontà Divina  e, con questa armonia alchemica raggiunta, ne conseguirà anche un Ordine perfetto nel vostro mondo futuro.

Approfondire l’informazione sui pericoli dell’ambiente in cui si trova la Terra, può essere utile a qualcuno per stimolare l’azione. Ricordate però che lasciarsi imbrigliare dai vecchi schemi fondati sulla paura è fuorviante e limitativo, se vi fa sentire vittime impotenti.

La comprensione del livello di degenerazione in cui vi siete impantanati, utilizzando le risorse del pianeta in modo sconsiderato, è utile solo a stimolarvi ad elevare la coscienza, per affinare il vostro ruolo di co-inquilini dell’Universo.

I cambiamenti vibrazionali, che state vivendo in Terra, determinano effetti rilevanti sull’uomo, creando forti polarizzazioni. Così come cresce a livello esponenziale la consapevolezza di molti individui nel mondo, altrettanto esistono esseri che cercano di impedire con tutti i mezzi il salto quantico e che non intendono cedere il potere conquistato con la sopraffazione, le guerre, la sofferenza, la distruzione.

Vi sono ancora gli indecisi, che noi definiamo gli ‚Äúuomini dell‚Äôultima ondata‚ÄĚ. Coloro che sentono un richiamo verso certi valori ma anche sono fortemente attratti da forme mentali rigide, materialistiche, da cui fanno fatica a distaccarsi.

I tempi per loro stanno per scadere. Dal Cosmo giungono ancora aiuti per queste creature attraverso le frequenze di alcuni cerchi nel grano, ma la loro anima ormai è chiamata a schierarsi da una parte o dall’altra.

Non giudicate, se decideranno di non allinearsi alla Luce. Per loro si schiuderanno altre porte che condurranno a nuove situazioni karmiche, per ricominciare altrove altri Sogni, altre vite, altri percorsi tra i piani evolutivi. La vita è eterna e semplicemente si trasforma, indossando nuovi abiti per poter esplorare il tempo e lo spazio.

Nei confronti di questi esseri non dovreste pi√Ļ usare la Compassione, ma solo l‚ÄôAmore; benediceteli e lasciateli andare per la loro strada.

Gli operatori della Luce non sono per loro modelli di vita da seguire, ma poveri uomini che si disperdono in inutili facezie. Non lasciatevi coinvolgere emotivamente dalla loro indifferenza. Non siate tristi per loro, ma gioite.

Il vostro motto sia‚ÄĚ Trasformo ogni cosa in Luce‚ÄĚ. Ringraziate e abbiate fede poich√© tutto √® gi√† avvenuto, se vi arrendete a Dio.

Non ascoltate quanti cercano di convincervi che nel 2012 non accadrà nulla e sarà solo un passaggio ad una nuova era spirituale. Qualcosa può avvenire, ma se pensate con la vostra testa, elevando la coscienza verso le onde dell’Amore, diffonderete la speranza per il cambiamento ed  eviterete sciagure al vostro pianeta.

Non incutete paura quindi, perché essa stabilisce il legame vibrazionale che consente di dominare la mente umana, ma neanche sottovalutate le situazioni, attendendo passivamente che giunga il tempo annunciato.

Necessita avere un proposito chiaramente espresso e procedere nell’azione, perché solo così fermerete la mano di Dio, che oggi sapete non è altro che la vostra mano. Intendete? Non è Dio a punirvi per le vostre opere, non esiste un Dio che infligge pene e castighi, ma siete voi che, quando abbandonate le Leggi Universali, intrappolandovi nella separazione, create il diluvio che viene a sommergervi. E’ la vostra cecità spirituale che crea l’Armageddon, in cui annegate ignari da tante vite.

Quando capirete che siete creatori? Un’insieme di energia elettromagnetica collettiva, formata dalle vostre idee, attornia il vostro mondo e lo rende così come vi appare.

Lasciate che i pensieri diventino creativi a vostro beneficio e create un modello di pensiero che si sposi con la Vita, non con la distruzione. Create una barriera protettiva di luce salvifica, per la vostra Terra; lei è in voi e voi siete in lei. Da lei siete nati, in lei vivete e a lei tornerete.

‚ÄúRispettate dunque le sue Leggi e onoratela, affinch√© i vostri giorni sulla Terra siano lunghi. Vivete in lei eppure non la conoscete; lei comunica con voi in continuazione e anche se la coltivate e raccogliete i suoi frutti, non avete alcun potere su di Lei. La Terra sempre costruisce e sempre demolisce e il suo laboratorio √® nascosto agli occhi degli uomini‚ÄĚ.1

Abbandonate chi si pone come tramite della vostra redenzione, svegliatevi dal torpore e ‚Äúcontagiate‚ÄĚ, con la vostra forza propulsiva, quanti sono in attesa di essere trascinati dall‚Äôenergia equilibrata del Divino Femminile e del Divino Maschile che, in questi vostri tempi, sta portando grande impulso trasformativo nelle Coscienze Collettive, per condurle ad un‚Äôespansione cosmica pi√Ļ armonica e bilanciata.

Possano le vostre intenzioni divenire Amore, Luce, Pace e Gioia¬Ľ.¬†¬†

 

L'Amore incondizionato

Avete abbastanza amore nella vostra vita? Se non lo avete, dove state andando per trovarlo?
Amate la vostra vita, il vostro lavoro, la vostra famiglia, i vostri amici?
Amate voi stessi?

Così tanti vostri sforzi sono concentrati sull'ottenere l'amore, basati sulla credenza che esso sia un elemento limitato,
disponibile solo per pochi fortunati che sono capaci in qualche modo di portarlo a loro stessi.

Ma l'Amore è Energia universale, liberamente disponibile per chiunque, sempre.
Se credete di non avere abbastanza amore nella vita, forse state guardando nel posto sbagliato.
L'amore non viene infatti a voi da fonti esterne e non è solo basato su relazioni romantiche.
Eppure considerate quanto sforzo la gente faccia per trovarlo.
I siti di Internet hanno come protagonisti migliaia di persone che stanno "ricercando l'amore", che vogliono trovare quella persona speciale che li amerà e li farà sentire completi.

Ma il vero amore incondizionato non è un'emozione, è uno stato d'essere. E non proviene da una relazione con altri, proviene dall'interno di voi stessi.

Se non amate ogni parte della vostra vita, per come essa è al presente, non sarete capaci di trovare l'amore che state ricercando. Anche se seguite le Leggi Universali non potete infatti manifestare quanto non credete già di possedere. Quando siete "in amore" voi sentite gioia e la vita è meravigliosa. Ma questo è uno stato emotivo e può essere temporaneo, cosicché quando se ne va, se ne va pure la gioia.

Se la vostra percezione di amore è invece uno stato di essere, voi potete attrarre amore a voi in modo illimitato e in tutte le aree della vostra vita. Se, per esempio, non amate il vostro lavoro, non avete gioia quando lavorate. Forse avete un lavoro che non va bene per voi, oppure lavorate per un'impresa che non è adatta per voi o fate una carriera che non è valida per voi.
Credete di meritare di avere un posto di lavoro che vi apporta gioia e che potete avere?
Lo stesso √® valido per ogni parte della vostra vita ‚Äď amore √® parte del flusso universale e, se dovete lavorare duro per ottenere amore e gioia, voi state guardando nei posti sbagliati e state rivolgendovi al posto di lavoro da una prospettiva sbagliata.

Quando siete nello stato di amore, potete rilasciare quello che non vi serve, portare a voi gioia, e sapere che l'Universo vi fornir√† qualcosa che √® pi√Ļ appropriato per il vostro Bene pi√Ļ elevato. Potreste amare la vostra famiglia, ma avere una relazione difficile con loro.
L'amore incondizionato vi consente di amarli, senza giudizio, e di condurre nella vostra vita delle persone che vi rispetteranno, onoreranno e ameranno, fornendovi del supporto emotivo che non ricevete dai membri della vostra famiglia.
Potreste trovarvi in una relazione romantica che non vi rende felici.
Quando potete cessare di ricercare amore da chi non può darvi, o non vi dà, amore, voi siete in grado di creare una nuova relazione con qualcuno che corrisponde ai vostri bisogni di amore.

Creare amore in tutte le aree della vostra vita inizia con il credere che l'amore è tutto attorno a voi, è liberamente disponibile per voi ed è già vostro. Non potete trovare l'amore che cercate in qualcun altro o in un'altra situazione se sono limitate le vostre convinzioni in merito alla disponibilità dell'amore. Oppure se ritenete che l'amore è uno stato emotivo.

L'amore incondizionato è l'Energia che tiene assieme l'Universo ed è sempre disponibile per voi. Se non ritenete di avere abbastanza amore nella vostra vita, riflettete su quanto credete in merito all'amore e a quanto di esso pensate di meritare. Poi iniziate ad amare voi stessi, la vostra vita e ognuno e ogni cosa in essa.
E' solo quando siete in grado di amare una situazione che voi potete cambiarla, è solo quando siete capaci di accettare ogni cosa, senza giudizio, che potete stare nel potere dell'amore e attrarre a voi amore in tutte le aree della vita.

Il Cambiamento vi sta chiamando a prestare attenzione alle aree della vostra vita dove c'è mancanza e a cambiare le vostre credenze in modo che possiate creare qualcosa di nuovo.
Durante questa settimana esprimete il vostro amore per ogni cosa della vostra vita, perfino e specialmente per quelle cose che stanno causandovi  pena o difficoltà.
E osservate poi i miracoli che vi porterà il sapere che l'amore incondizionato è tutto attorno a voi.

urielhiels

L'oro interiore

Amati,

voi uomini siete legati, condizionati dalle emozioni che scaturiscono dalla famiglia. A volte amate ma anche siete capaci di uccidere in nome dell'amore o di farvi uccidere, in uno squilibrio emozionale senza senso. Non avete ancora compreso l'essenza dell'Amore incondizionato; esso vibra ad altri livelli. Non sente emozioni colui che lo ha compreso; non prova nè gioia, nè dolore ma è unito allo Spirito e oltrepassa i limitati pensieri umani. Se voi ascoltaste soltanto l'Unità, se foste sempre in contatto con Dio, non vi sarebbe spazio per la dualità che divide e che inesorabilmente vi conduce a fare cose insensate.

Il vostro Corpo di Luce deve essere attivato e mantenuto costantemente in contatto con lo Spirito.

Quando siete attaccati, per esempio, da persone che vi provocano, dovete essere vuoti e in questo vuoto dovete trasformare "tutto in Luce". L'Amore incondizionato richiede Amore totale. Ogni vostro Sogno può essere trasformato e visionato attraverso un'Ottava superiore.

Uriel vi sorregge in questo; a farvi superare ciò che è umano per trasformarlo alchemicamente nell'Oro interiore. Voi siete Dio ma vi ostinate a non percepirlo. Usando il simbolo dell'otto con l'acqua informata vi ritroverete in contatto con questa Ottava che attiverà così il vostro Corpo di Luce. Nessuno potrà tenere costante questo contatto con lo Spirito fino a che non saprà sentire l'Amore incondizionato, saprà usare la Verità e l'Ordine.

Solo quando avrete compreso l'essenza dell'Ordine in ogni situazione della vostra vita, potrete guardare le vicende umane con gli "occhi dell'anima" e superare così i sette livelli del Cosmo che, Maddalena a suo tempo, superò con l'aiuto del suo "Alter Ego maschile". Gli Alchimisti cercavano un' Oro diverso da quello che comunemente si pensa; un'Oro interiore che si trova quando si trascende il piombo per raggiungere le alte vette dello Spirito. Quello che gli Gnostici chiamavano l'Ogdoade e che non era altro che l'Ottava superiore, l'Ottavo livello del Cosmo.

Il vostro Sogno √® di trasformare il Corpo di Luce tetraedrico in una geometria pi√Ļ consona all'Otto.

La spirale che hai visto in regressione ha un punto centrale di contatto tra le due; una viene da Cielo ed una dalla Terra. L√¨ in quel punto ha la sede del vostro Cuore, che non rappresenta soltanto il muscolo cardiaco ma qualcosa di molto pi√Ļ elevato. Ogni volta voi dovete intraprendere un nuovo Sogno nella vostra vita, vi dovete connettere con l'Oceano di Pura Luce e da l√¨ troverete le risposte armoniche allineate con il vostro S√® Divino.

La ricerca dell'Ottava vuol condurvi alla Trasformazione del vostro grezzo senso umano in una Visione Superiore.

Solo se osate siete in grado di realizzare grandi cose e questi ( l'uso del simbolo dell'Otto) sono mezzi che vi consentono di avvicinarvi alla Verità Divina. 

L'attesa che giunga il 2012 è utile a chi non sa trasformare il piombo in Oro, a chi ancora aspetta qualcosa di esterno a sè. Le minacce di accadimenti catastrofici smuove le coscienze attraverso la paura. Ancora vecchi schemi inducono a restare fermi nell'evoluzione, se non a retrocedere. L'uomo non è soltanto uomo ma è Suo Figlio in voi. Siete quindi anche voi Figli Suoi e insieme vi nutrite degli stessi Sogni.

Se siete in Dio e con Dio non avete nulla da temere poichè sarà Lui in voi a pensare a tutto. Se glielo permettete sarà la vostra Divina Presenza a risolvere o a dissolvere ogni problema.

Voi uomini dell'Ordine di Melchisedek dovreste sempre mettervi in contatto con lo Spirito per diventare strumenti perfettamente accordati e per abituarvi ad essere sempre vibranti in quell'Ottava.

L'attivazione dei chakra con l'Anckh e con il simbolo dell'Otto, la recitazione di otto AMON come mantra, vi aiuter√† nella trasformazione del vostro Corpo di Luce che passer√† dal tetraedro stella a un solido pi√Ļ complesso quadrangolare, da una piramide triangolare di base ad una a quattro lati.

Benedizioni vi giungano amati

 

 

 

 

 CONVEGNO MELCHISEDEK 2012  

 

Le 12 Porte della Gerusalemme Celeste

Esplorando il Gioco della Vita, nel susseguirsi dei percorsi compiuti dall‚Äôanima tra una vita e l‚Äôaltra, siamo giunti ad un traguardo importante. Ora sappiamo che dobbiamo prendere coscienza che esiste un piano Divino preciso, che accompagna ogni nostra vita in Terra o in altri pianeti. Il nostro √® paragonabile ad un viaggio che ha come meta finale l‚Äôascensione, la fusione in Dio, il ritorno alla Fonte. Che ne siamo consapevoli o no, durante le nostre esistenze, questo √® il nostro destino ultimo. L‚Äôevoluzione dell‚Äôanima cresce con l‚Äôesperienza e la sofferenza, a volte, pu√≤ essere necessaria proprio per sviluppare un certo aspetto di quell‚Äôesperienza. Non esiste un Dio ingiusto che infligge punizioni, ma √® il nostro effluvio Divino che sceglie di elaborare il proprio piano evolutivo e se agiremo male, fatalmente, prima o poi, esso si ritorcer√† contro di noi. A volte avanziamo, a volte retrocediamo, ma questi ripiegamenti non costituiscono una caduta all‚Äôindietro, ma sono un ritorno di qualcosa che deve ancora essere accresciuto per perfezionare la grande Opera Cosmica. Se si anteponessero i principi e i valori dello Spirito, molte sofferenze ci verrebbero alleviate e la Legge Celeste potrebbe diventare la nostra realt√† e la beatitudine albergherebbe nei nostri cuori. Solo l‚Äôessenza della forza spirituale ci fa approdare alla realizzazione interiore, alla Gerusalemme Celeste, al Regno dell‚ÄôOro, che pu√≤ trasformarci da uomo fisico in Uomo Co-Creatore: Scintilla Divina in Terra, consapevole della pienezza del proprio¬† ‚Äúessere di Luce‚ÄĚ. Per giungere a questa gloriosa meta dovremmo aprire le 12 Porte simboliche della Gerusalemme Celeste, che ci daranno accesso alla Luce, facendoci emergere dall‚Äôoscurit√†. Esse rappresentano¬† la¬† trasformazione interiore, il Regno Divino in noi.¬† Quando le avremo conquistate in noi vivr√† il Logos che ci riconduce all‚ÄôUno, all‚ÄôAndroginia, ed avremo trasceso la dualit√† e l‚Äôenergia degli opposti. Il Fuoco concede la Conoscenza e dona le chiavi per aprire queste soglie per giungere alla Verit√†: noi siamo esseri Divini e¬† immortali.Siamo anime in progresso che permettono il loro divenire evolutivo attraverso il rinnovo della Coscienza, di vita in vita. Sempre √® stato cos√¨ e sempre sar√†.Ogni Porta della Gerusalemme Celeste rappresenta una difficolt√† umana da superare e trascendere, per conquistare una Virt√Ļ. Le Porte di questo luogo, che non √® fisico, sono 12, come i cristalli, le pietre preziose corrispondenti ad ognuna di esse.L‚Äôuomo non potr√† avere accesso alla meta finale sino a che non abbandoner√† definitivamente l‚Äôillusione che crea la nostra mente, il cui scopo √® quello di nasconderci la vera Realt√†. Il Perdono √® una virt√Ļ e apre la prima Porta. Perdono verso noi stessi, prima di tutto, e verso i nostri fratelli, che ci hanno fatto del male. Il perdono, attuato con il cuore, √® come una catena che ci libera riportando la gioia nell‚Äô animo. Dobbiamo avere il coraggio di perdonare, anche i nostri nemici. Noi uomini crediamo di avere nemici, ma il vero nemico √® dentro di noi. Combattiamo all‚Äôesterno ma non percepiamo che sotto false spoglie giace in noi colei che ci separa dalla Luce: la mente. Essa pu√≤ diventarci utile se sapremo utilizzarla a servizio del cuore. Abbandoniamo il rancore, l‚Äôorgoglio, chiediamo e offriamo il perdono e diamo la nostra pace. La meta finale richiede purezza e l‚ÄôAmore rappresenta il punto fondamentale per raggiungerla. L‚ÄôAmore, ricordiamo, √® il passepartout che apre ogni Porta. Il vero Amoreincondizionato non √® un'emozione, √® uno stato dell'essere e non proviene da una relazione con altri, proviene dall'interno di noi stessi. L'Amore incondizionato√®l'Energia che tiene assieme l'Universo,¬†liberamente disponibile per chiunque, sempre. L'Amore incondizionato richiede Amore totale, che si pu√≤ sublimare ad un‚Äô Ottava superiore. La Legge dell‚ÄôAmore si semina e si coltiva lentamente e non pu√≤ essere imposta. Poi c‚Äô√® la Costanza. Il giardino della nostra anima va innaffiato continuamente per mantenere i nostri ‚Äúfiori‚ÄĚ sempre freschi. Qualunque percorso abbiamo intrapreso, dovremo proseguirlo con forza di volont√†, senza paura, andando sempre avanti, senza farci bloccare da nulla e nessuno. La chiave per oltrepassare la quarta Porta si apre alla Verit√†. Cerchiamo di operare sempre nella Verit√†, senza temere di dirla. Non mentiamo mai. Consacriamoci ad essa,¬† accettando, se occorre, anche la derisione. Non proviamo timore. Non confondiamo il caos e la paura con la Verit√†. LaLuce √® la sola Verit√† e noi abbiamo accettato la nostra divinit√† come la Verit√† della nostra vita. Poi viene la virt√Ļ che apre la Porta dell‚ÄôOnest√†. Cerchiamo di essereintegri con noi stessi e con i nostri fratelli, per essere cristallini e riflettere nella grazia di Dio. Non approfittiamoci degli altri. Mostriamoci leali. Operiamo sempre in modo giusto, rispettando il prossimo. La sesta porta √® quella della Saggezza, indispensabile per operare nella Luce di Dio. Cerchiamo di vivere tutto con distacco, senza farci coinvolgere da sentimenti ed emozioni. Tentiamo di riconoscere le nostre debolezze e quelle degli altri. Offriamo il patrimonio delle esperienze vissute, perch√© possano diventare utili al prossimo. Proviamo a vivere con discernimento, senza giudicare.Poi vi √® l‚ÄôOrdine interiore, l‚Äôintegrit√† morale, che ci permette di allinearci con la volont√† Divina. Operiamo per mantenere l‚Äôequilibrio, conduciamo una vita regolata, semplice, secondo i principi naturali. La materia √® un sottoprodotto dello Spirito e pu√≤ essere manipolata dall‚ÄôIntelligenza del cuore.Solo quando avremo compreso l'essenza dell'Ordine in ogni situazione della nostra vita, potremo guardare le vicende umane con gli "occhi dell'anima". L‚Äôottava Porta √® rappresentata dalla Donazione. Cerchiamo di donare agli altri il nostro aiuto, non risparmiamoci. Non sentiamoci a posto con la coscienza solo elargendo danaro, ma diamo in dono tempo, cure, preghiera, offrendo noi stessi. Dedichiamoci a chi ha bisogno, non solo ai genitori, ai parenti, ma¬† a chiunque pu√≤ avere necessit√† anche solo di un gesto, di una parola, di un sorriso. La Fede √® la Porta che ci permette di accordare lo strumento meraviglioso che √® il nostro cuore. √ą il cuore che conosce il modo per avvicinarci a Dio, e ci spinge l√† dove tanti altri dubitano. La Fede √® una virt√Ļ straordinaria, che chi non ha, non pu√≤ comprendere. La Fede √® ci√≤ che ci porta a vedere Dio ovunque, a ringraziarlo per il dono di esistere, nella fortuna, ma anche nell‚Äôavversit√†. √ą l‚Äôenergia Divina che cresce in noi e ci conduce a sentirci tutt‚Äôuno con Lui. La Fede non √® solo credere a qualcosa ma √® la capacit√† di guardarsi dentro. Osservando con gli Occhi del cuore, e quindi con la consapevolezza della possibile trasformazione della materialit√†, dopo il letargo in Terra, percepiremo la presenza della Divinit√† in noi stessi e quell‚Äôunione che ci integra al Tutto. Vi √® poi la Porta della Fedelt√†. √ą la virt√Ļ del servizio, del dovere. √ą una legge morale, la capacit√† di superare tante prove, tanti sacrifici, anche a costo della vita, pur di mantenersi sempre fedeli a Dio. Chi ha camminato a fianco di Dio nelle varie vite ha scelto di incarnarsi ora per compiere un servizio. Sono questi uomini di Dio, gli Operatori della luce, i suoi servitori, che porteranno la Terra verso un nuovo Regno millenario di pace. Il programma collettivo di purificazione stabilisce l‚Äôunione di anime allineate al servizio Sacro che, attraverso la griglia terrestre di energia sottile, hanno gi√† iniziato a rivitalizzare nel mondo il campo aurico della terra e continueranno a farlo. L‚Äôundicesima porta si apre con la chiave della Gioia, che rappresenta la capacit√† di amare il progetto di Dio per gli uomini. E‚Äô il proposito di passare attraverso morti e rinascite con la leggerezza di chi sa che ‚Äútutto √® perfetto‚ÄĚ, qualunque cosa accada. √ą la capacit√† di accettare tutto, facendone una regola di vita senza vedere il bello o il brutto degli accadimenti, perch√© tutto √® necessario per evolvere. √ą la percezione che ci rende sereni, equilibrati, determinati, felici, connessi con la Gioia infinita che √® Dio. E infine c‚Äô√® l‚ÄôUnione di intenti, la dodicesima Porta, che travalica ogni separazione, ogni divisione che le forze opposte ci creano davanti, per ostacolarci. √ą una porta fondamentale, che ha una serratura doppiamente rinforzata. √ą la virt√Ļ che ci permette di operare uniti, per uno scopo comune. Suggellando le nostre intenzioni collettive consapevolmente, ci poniamo con fiducia nelle mani del nostro Creatore, che ci condurr√† verso la consapevolezza delle nostre origini divine.

Il GIUSTO SUONO

La Terra √® coperta da una vasta rete di spazi sacri: menhir, dolmen, cerchi di pietre, piramidi. Questi luoghi sono¬† depositari di energie sottili, e queste energie hanno un¬† collegamento con lo sviluppo della coscienza umana, e in particolare il risveglio della memoria cellulare umana.La creazione √® basata sul concetto che tutti gli atomi e le molecole sono in uno stato di vibrazione. Ci√≤ ha portato tutte le religioni e le fedi di tutto il mondo ad adottare il concetto che ¬ęin principio era il Verbo e il Verbo era Dio". Il Suono √® stato venerato per millenni come il metodo con cui tutta la vita √® formata.Per questa antica conoscenza sul potere del Suono, la Grande Piramide, che √® stata costruita sullo Zed dagli Atlantidei in collaborazione con gli egizi, dovr√† diventare una cassa armonica da armonizzare per il tempo a venire.Gli Atlantidei sapevano che, alla fine del ciclo precessionale, sarebbe potuto accadere ancora qualcosa di catastrofico ed hanno lasciato ai posteri gli strumenti per accordare con Consapevolezza la Grande Piramide. Per poter essere allineati al Suono, Verbo che tutto compenetra ed organizza, √® necessario riaccordarci alle¬† frequenze auree della Creazione. Tale aurea proporzione √® stata utilizzata fin dai primordi per erigere strutture che potessero, nella loro fase attiva,¬† generare una sorta di porta spazio-temporale per stati interiori di riconnessione con la Fonte o Logos dell‚ÄôOrigine.Ma perch√© questo processo possa avvenire nella giusta modalit√† √® necessario che il casco o elmo, di cui si parla in tutte le scritture, sia attivo poich√© il suono in codice sonico attiva la superconduttivit√† sincronica che, unitamente alla vibrazione interna, forma delle spirali soniche. Esse attivano la percezione e la porta multidimensionale della ghiandola pineale, organo atto alla riconnessione. Ogni nostro pensiero (elettromagnetico) crea il Suono per la Terra ed √® per questo che √® cos√¨ importante ascoltare l‚ÄôIntelligenza del cuore, lavorando su noi stessi, per aprire le 12 Porte della Gerusalemme Celeste. Necessita ancora diffondere consapevolezza per far comprendere che, uniti, possiamo rallentare il ‚ÄúPiano Divino‚ÄĚper purificare la Terra. Circostanza che si ripete sempre ciclicamente. I Cavalieri dell‚ÄôApocalisse sono gli elementi e sono sensibili al Suono Divino. Essi si scatenano quando il suono √® degenerato e alterato dai nostri pensieri impuri. Dio ci manda aiuti attraverso la ‚Äúforma‚ÄĚ e il ‚Äúsuono‚ÄĚ. Uno studio effettuato nel 1993 ha dimostrato la potenza di energia del pensiero collettivo e del conseguente suono emesso da persone unite negli intenti. Un grande gruppo di persone esperte nella pratica della meditazione trascendentale si √® concentrata collettivamente sul problema della criminalit√† a Washington. I risultati sono stati impressionanti. Il tasso di criminalit√† √® sceso del 25 per cento durante la settimana di meditazione. Questa prova della potenza del pensiero √® stato scientificamente¬† dimostrato. Abbiamo il Potere di cambiare modelli di pensiero¬† sintonizzandoci su frequenze pi√Ļ elevate. Dobbiamo¬†creare uncampo di forzae di allineamento con il cuore,¬†¬† focalizzandoci nell‚Äôunione degli intenti, in una sola volont√† collettiva che ci permetter√† di operare miracoli. Non √® una favola per ingenui questa, ma la prova tangibile-ormai condivisa anche dalla fisica che la mente umana pu√≤ generare un flusso elettromagnetico che attraversa le dimensioni e influenza profondamente gli esiti. Un risultato come quello ottenuto a Washington¬† ci deve dare la certezza che possiamo creare questa realt√†! E ci√≤ dimostra come si possa diminuire anche la forza di catastrofi naturali, naturalmente. Tutto nell'universo √® in vibrazione, nulla sfugge questa legge fondamentale. Abbiamo bisogno di abbracciare la natura delle nostre vere origini multidimensionali che esistono in un mare vibrante di vita nella Coscienza.
Ci sono prove di un progetto intelligente in tutto questo Universo vivente. Questo disegno si ripete nella natura attraverso le forme della geometria sacra e nel suono. I cerchi nel grano ad esempio possiedono queste valenze e sono a disposizione nostra e della Madre Terra.La nostra comprensione del potere della mente umana e delle energie sottili che compongono l'universo e tutto ci√≤ che esso contiene, √® incredibilmente limitata.Noi abbiamo il POTERE di intervenire consapevolmente sugli Elementi, emettendo un ‚ÄúSuono ambientale‚ÄĚ, che per essere perfettamente accordato, deve essere prodotto da noi, dal nostro cuore in contatto con il centro della Galassia.
Il cuore è il punto di connessione con il Vertice della Creazione e il Suono è la sostanza del Verbo Creatore. Se noi modifichiamo la vibrazione, saremo in grado di modificare la realtà, ri-creandola. La vibrazione è l’energia sottile che può essere trasformata in forza tangibile, nel mondo fisico, che interagirà con l’etere. La Grande Piramide risuonerà attraverso l’armonia, il Suono emesso dai fedeli servitori del Piano Divino, suoni a ottave superiori, che se sapremo mantenere immutati nel nostro cuore, ci metteranno in contatto con il Suono dell’Origine. Usando la "sostanza" fornita dalla Mente di Dio in modo perfetto, produrremo vibrazioni creative che plasmano la materia. Quando un essere umano si sviluppa fino al punto di comprendere tali vibrazioni, la cui produzione non necessita di lingua materiale, ma solo un Cuore in totale sintonia con il Suo Creatore, allora egli è in grado di produrre gli stessi Suoni e divenire così Maestro della materializzazione e smaterializzazione, oltre ad altre facoltà.Quando l’umanità sarà in grado di affinare il proprio Suono, le proprie frequenze, connettendole a quelle della Fonte, creerà una risonanza con la Piramide d’Egitto e questa vibrerà all’unisono, guarendo la Madre Terra e, con lei, noi che la abitiamo. La Grande Illusione avrà finalmente termine.

E’ una grande opportunità questa; cogliamola!

 

 

 

MESSAGGIO PER IL SOLSTIZIO D'INVERNO 2011

Amate creature,

è bene sappiate che non avete ancora raggiunto il numero di uomini che possono formare un Campo di Consapevolezza stabile, utile a mantenere alte le frequenze per la vostra Ascensione. Tuttavia molti uomini di Dio sul Pianeta stanno facendo un grande lavoro che vi porterà a percepire la vita per ciò che è veramente: un dono Divino che può essere plasmato per tornare alla Sorgente dell’Essere.

Molte anime stanno operando con le dinamiche della Vibrazione Vivente della Creazione, generando il Giusto Suono. I fedeli servitori di Dio, in numero limitato, saranno coloro che cambieranno il vecchio paradigma. Il numero di anime ha legami con il numero sacro della Gerusalemme Celeste.

I cristalli che sono all’interno del Pianeta stanno amplificando la vibrazione dell’ologramma Suono che voi generate con il flusso d’Amore della Coscienza rinnovata; condizione indispensabile per raggiungere il supremo stato dell’Essere e passare dimensione in maniera indolore.

La griglia cristallina del Pianeta sta codificando il Suono di Divina Armonia che state creando e lo sta espandendo nel Cosmo. Questo porterà nuova linfa alle vostre esistenze, giacché molte credenze passate, molte ideologie, stanno crollando insieme ai sogni disumani creati da anime inconsapevoli.

Ora non √® pi√Ļ tempo di pensare solo allo Spirito; necessita agire velocemente per far sentire la voce di chi sta creando il Sogno per la nuova Terra, focalizzato a farla ritornare ad essere il Giardino dell‚ÄôEden che era.

Si muovono tante categorie di persone che non riescono ad accettare leggi inique che favoriscono pochi esseri nel mondo, a discapito dei pi√Ļ; uomini che agiscono per√≤ in unit√† d‚Äôintenti, come fossero i padroni incontestabili del giusto sistema sociale.

Tutto ci√≤ che appare alla vostra visione √® solo la conseguenza di quello che avete creato, lasciando spazio e breccia a chi ha potuto nutrirsi della vostra inconsapevolezza generale. Se globalmente aveste avuto attivo in voi il Divino Amore, questo sistema in atto non avrebbe avuto successo. Non esiste alcun modo in cui l‚Äôuomo possa sfuggire a ci√≤ che pensa, sente o realizza, poich√© egli √® nato dal Potere della Divina Coscienza ed √® ugualmente creativo nella sua capacit√† immaginativa, nel bene o nella sua polarit√† contraria. Non esiste punizione Divina, come pi√Ļ volte abbiamo detto al nostro canale. Ogni ripercussione di ci√≤ che viene creato torna al mittente perch√© egli √® l‚Äôartefice del proprio destino.

Ora le frequenze di chi non desidera voi cresciate in consapevolezza, stanno diminuendo e nell’Etere sta lievitando l’energia del rinnovamento.

Come vi avevamo pi√Ļ volte rivelato, la Terra sar√† purificata, ma la modalit√† in cui questo avverr√†, la deciderete voi.

Scendete quindi anche voi in Piazza, a far sentire il vostro pensiero di Luce, che nel silenzio ha creato il fermento in atto.

Come era prevedibile, la risposta alle vostre esigenze sottili e non, di cambiamento, ha generato la reazione, forgiata ad hoc, per mettervi in condizioni di disagio, costringendovi a focalizzare le vostre forze sulla sopravvivenza.

Niente di nuovo sotto il Sole; le ‚Äúmanovre‚ÄĚ, come le definite voi, sono pensate per distogliere l‚Äôattenzione dalle vostre Coscienze rinnovate per costringervi a modelli obsoleti di sottomissione, ormai non pi√Ļ proponibili.

La Coscienza Divina, a cui le anime rinnovate stanno attingendo, non pu√≤ essere dissolta come neve al sole, poich√© l‚ÄôEtere √® materia palpabile e, anche se non si percepisce con i vostri occhi fisici, √® molto pi√Ļ reale di qualsiasi disegno umano non consapevole.

Dovete reggere questa situazione transitoria unendovi negli intenti con tutti i mezzi consentiti dalle Leggi Universali e che vertono all’Amore e all’Armonia di tutto il Creato.

Vi benedice nel Divino Amore, nella Divina Saggezza e nel Divino Potere

Arcangelo Uriel

 

 

 

Messaggio dell'equinozio di primavera 2012

Amati,

le nuove energie di primavera sono molto legate al femminile e quindi anche a Maria Maddalena.

State vivendo la fine di un tempo caratterizzato fortemente dal maschile e ora lentamente si sta aprendo un varco che consentirà di far giungere in Terra quell’aspetto femminile equilibrante, mancante da tanto tempo.

In questi momenti di transizione vi viene richiesto uno sforzo maggiore poichè il vecchio sistema sta crollando, ma il nuovo si deve ancora delineare e non ne avete ancora visione.

State comprendendo che non √® pi√Ļ possibile continuare questo insano modo di vivere, ma la cecit√† che vi ha contraddistinto per molto tempo, non vi permette ancora di vedere chiaro.

Oggi è necessario che l’uomo si chieda se sta vivendo secondo un modello standardizzato del sistema o sta finalmente prendendosi le proprie responsabilità. Se sta contribuendo a porre attenzione verso la Madre Terra o sta continuando a mantenere tutti i confort, gli agi spesso inutili, ora che è cosciente a  cosa sta andando incontro. Tutti sono in grado di fare qualcosa in merito, nessuno escluso.

Inseguendo i falsi miti del vecchio mondo diventate complici di un mondo dominato dall’egoismo, che offre sogni ma vi conduce alla morte del vostro splendido pianeta e naturalmente di voi umani, che ne siete connessi.

Stupendi Figli della Luce, non stancatevi di operare con amore ancora e ancora; non  stancatevi di essere fari di luce per gli altri. Il vostro esempio ora è importante per coloro che ancora brancolano nel buio e non hanno fede nella Provvidenza.

Nella dimensione in cui vi trovate state ancora vivendo in un sistema economico insostenibile e mille domande emergono per la programmazione del vostro futuro.

Non temete, amati, ma Sognate di essere uniti, condividete tutto ciò che potete e orientate il pensiero saldamente verso la creazione di un mondo luminoso, che sta iniziando ora ad attingere alle frequenze del Divino Amore, del Divino Potere e della Divina Saggezza femminile.

Vi state risvegliando alla vostra natura stellare e il vostro DNA sta assumendo le sue piene potenzialità di essere umani con impressi codici Divini.

Eppure vedete ancora tanta sofferenza, tanto dolore intorno a voi. Sappiate che sono strascichi del vecchio mondo che, alla fine del tempo, rafforza la sua azione devastante per timore di cedere potere.

Mantenetevi saldi, non odiate nessuno in questi frangenti e continuate ad alimentare Sogni positivi.

La Coppia Cosmica entrerà presto in azione e questo consentirà di creare un campo di Coscienza maggiore a cui potrete attingere per acuire le vostre nuove capacità creative.

Il Suono che emettete oggi √® ancora instabile; raggiungete l‚ÄôOttava superiore ma le frequenze dimensionali, in cui siete ancora immersi, ancora vi spingono ad oscillare. Accentuate il movimento con il vostro Sogno coeso e presto il vostro Suono si sintonizzer√† con le frequenze pi√Ļ elevate di quinta dimensione.

Nessuno può dirvi il tempo necessario perché possiate mantenere stabili le vostre frequenze, perché dipende solo da voi, che siete fautori del vostro destino.

I riti che dedicate da anni alla Madre Terra servono anche a questo, come la dedizione a dare il meglio di voi stessi nelle vostre azioni consapevoli.

Abbiate fede miei amati, niente e nessuno possono farvi perdere ciò che avete conquistato amorevolmente nello Spirito, nelle vostre continue incarnazioni.

Vi benedice nel Divino Amore l’Arcangelo Uriel.

 

 

 

 Messaggio equinozio d'autunno 2012

Amati,

tutto √® stato compiuto in termini sottili. La consapevolezza di essere Scintille Divine in azione dovrebbe farvi sentire sereni, nonostante la situazione generale non appaia particolarmente ottimistica. Non temete il futuro, perch√© quando il vostro Cuore e le vostre intenzioni sono pure, voi siete protetti della Luce del Creatore. Cercate di¬† osservare ci√≤ che sta avvenendo intorno a voi da un punto di vista pi√Ļ elevato, in modo da poter rimanere centrati nel vostro Sacro Cuore, perch√© questo √® il vostro punto focale da cui trarre la forza.

L’uomo di Dio sta immagazzinando le frequenze che vorticosamente stanno giungendo dal Cosmo e non teme nulla.

Sa che si stagliano davanti a lui tempi di luce che permetteranno di cambiare il vecchio Sogno in nuovo Sogno, dove diventerà parte attiva di un Progetto Globale Universale molto vasto. Ci saranno ancora lezioni di vita da affrontare ma la vostra coscienza in espansione le sosterrà con forza e serenità.

State attendendo il momento fatidico del 21 dicembre con la speranza di veder cadere quelle strutture obsolete, fondate sulla separazione, che ancora falcidiano il vostro pianeta.

Dovete comprendere che la polarità appartiene alla dimensione umana ed è servita per sperimentare l’esistenza sulla Terra, ma l’infinito è privo di polarità. Esso è Luce e quando il cuore si connette ad esso si dissolve ogni divisione.

Questi sono i tempi per affrontare il futuro con la certezza dell’Unità e con la Gioia affrancata, salda nel vostro sé.

State purificandovi e sconnettendovi dal basso astrale per agganciare quelle frequenze pi√Ļ femminili ed equilibrate che il passaggio di Venere in giugno ha determinato.

Serve essere creativi. Avete ormai molti strumenti di v¬į dimensione utili al vostro servizio, dall‚Äôuso del DNA multidimensionale, alla Merkaba, a tutti quelli che vi risuonano maggiormente. Ora dovete portare la vostra attenzione all‚Äôesterno, condividendo la vostra Luce con il pianeta, con l‚ÄôUniverso intero. Quotidianamente dedicate momenti alla creazione del mondo che desiderate, irradiando, dal vostro spazio del cuore, le particelle luminose che la vostra Arca sacra rifletter√†.¬† ¬†

Dovete connettervi con altri esseri come voi che stanno creando lo stesso Sogno di una nuova realtà per la Terra.

Il 21-12 non sarà solo una data di allineamento galattico ma anche una data in cui tantissime persone focalizzeranno il pensiero su un momento unico.

Nessuno a memoria d’uomo lo aveva fatto.

Questo significa che la sincronicit√† produrr√† un‚Äôonda di pensiero massiccia. Per questo dalle pi√Ļ alte sfere vi chiediamo di essere fortemente uniti in quel giorno particolare. Trovatevi tra anime in sintonia e inviate Luce alla Terra. Fantasticate insieme sulla modalit√† del cambiamento che auspicate, ma non divagate su altri argomenti.

Meditate, mangiate pasti frugali, sentitevi gi√† nella nuova Terra con gli amici pi√Ļ cari accanto, con i parenti amati, e con tutti coloro che pongono l‚ÄôAmore verso s√© stessi e il mondo come priorit√†. Usate pane fatto in casa, impastato con vero Amore¬† e bevete vino genuino. Niente altro. Condividete il vino con lo stesso calice.

Il vostro cibo sia la Luce.

Usate luce di candele, non energia elettrica quella sera.

Condividete con gli altri i vostri Sogni e non stancatevi di creare con libertà totale, senza remora alcuna. Non pensate di osare troppo, ma lasciate che il bambino in voi faccia emergere senza freni i suoi bisogni.

Da quanto tempo non vi permettete questo? Fatelo ora liberamente.

Non è fantasia la vostra, ma solo perfetta co-creazione.

Prendetevi una giornata di ferie, regalatevi un momento per voi, per la Madre Terra e per il Padre Celeste.

Per chi ha bambini, lasciateli a casa quel giorno, giocate con loro gioiosamente.

Se avete nemici, perdonateli, siate vuoti come canne di bamb√Ļ.

Prendete una pausa alle vostre preoccupazioni, trasformatele in Luce, amatevi l’un l’altro, abbracciatevi e lasciate sia l’Amore a operare.

Non fissatevi un programma, lasciate sia solo il vostro Cuore ad agire quel giorno e permettetegli di incontrare altri Cuori.

Non vi è a memoria d’uomo un momento come questo miei amati.

Vi benedice nel Divino Amore, nella Divina Saggezza, nel Divino Potere che siete

Luce, Luce, Luce

Arcangelo Uriel

 

 

 

MESSAGGIO PER L’EQUINOZIO DI PRIMAVERA 2013

Amati Figli della Luce,

il momento storico che state vivendo era stato ampiamente profetizzato e le Entità di Luce vi avevano informato sulla inevitabile caduta di tutte quelle strutture che ancora nutrono un potere energetico corrotto dalla stoltezza, dall’avidità, dallo sperpero delle risorse del pianeta, che altro non si può definire se non inconsapevolezza. Il nuovo sta avanzando con forza travolgendo con sé le macerie di un mondo in rovina che sta faticosamente cercando di sanare le proprie ferite profonde,  optando per un grande cambiamento dei valori.

Oggi non √® pi√Ļ il tempo di stare a guardare, seduti comodamente in panchina, le vicende politiche ma necessita assumersi le proprie responsabilit√† con vigore per sostenere coloro che stanno muovendo i primi passi verso principi etici e ideali sani, anche se a volte possono sembrare troppo innovativi. Il nuovo comincia a nascere interiormente¬† e va nutrito da pensieri positivi saldi prima di poter giungere a manifestazione.

Questa nuova forza dirompente, che sta avanzando, è incontenibile. Se avete lavorato su di voi a livello interiore per raggiungere la consapevolezza, attrarrete dai governanti consapevolezza. Queste sono le Leggi Universali, come ben sapete.

Cosa volete veramente per il vostro futuro? Datevi una risposta chiara e alimentate questo pensiero con forza, come vi abbiamo insegnato in questi anni, immaginandolo già manifesto secondo il vostro sogno. Unitevi al pensiero di altri che, come voi, alimentano lo stesso sogno.

Amati, state gradatamente adattando il vostro DNA per ascendere a Piani superiori che pi√Ļ non reggeranno vecchi modelli obsoleti di impostazione. State diventando sempre pi√Ļ elevati e sempre pi√Ļ consapevoli della vostra vera essenza Divina. Il vostro passato scivola via lasciando spazio a qualcosa che ancora non conoscete, in questa vostra forma umana, e che vi permetter√† di intuire nuove strategie per il vostro futuro.

Quando si cavalcano pensieri positivi finalizzati a prospettive comuni, il vostro sesto senso si acuisce e fioriscono idee che finora non avevate nemmeno immaginato di possedere. Anche se ancora incespicate nei vostri primi passi  di co-creatori, siete artefici del destino che vi aspetta.

Il vostro Seme Stellare sta risvegliandosi, il vostro Corpo di Luce sta entrando in funzione dopo secoli di  stasi e la vostra ghiandola pineale sta riconnettendosi con l’Infinito Campo della Coscienza unificata.

Nell’assenza di dualità tutte le questioni emotive irrisolte emergono fortemente, costringendovi ad una resa dei conti da affrontare nel qui e ora. Ciò che è importante oggi è assecondare il cambiamento con un pensiero volto alla fiducia, per poter emettere il Giusto Suono spirituale che farà entrare in risonanza i cristalli della vostra Mente superiore con quelli del Pianeta Terra, al fine di ricondurvi alla vostra vera Sacralità di origine.

Non abbiate timore del nuovo. Tutto ci√≤ che sta avvenendo √® nell‚ÄôOrdine Divino. Verranno spazzate via quelle strutture che non solo operano contro l‚Äôumanit√†, ma che vi rendevano schiavi inermi, allo scopo di innescarvi l‚Äôillusione di una vita felice, piena di¬† falsi miti e di inutili orpelli che vi allontanavano sempre pi√Ļ dal vostro vero S√©.

Se saprete coltivare la pace vi riapproprierete del vostro Sogno di vivere in pace con l’umanità e con la Madre Terra  che vi ospita. Ci vuole dedizione, fermezza e chiarezza di intenti in questa fase transitoria che tuttora non è ancorata definitivamente alla Luce.

Tutto si muove secondo un Piano Superiore che dirige le fila di un teatro Divino volto a trasformare le tragedie umane in gioiose commedie, dove i protagonisti possono essere finalmente sé stessi senza operare alcuna finzione. Per giungere a questo devono crollare le credenze che vi hanno bloccato in tutto questo tempo e che sono di ostacolo alla vostra evoluzione.

Non serve coltivare pensieri violenti o alimentati dalla rabbia ma occorre solo Amore, Amore, Amore.

Il vostro stato dell‚ÄôEssere deve danzare nell‚Äôarmonia delle note del vostro Campo aurico affinch√© Divino Amore, Divina Saggezza e Divino Potere siano radicati in voi. L‚Äôumanit√† deve riappropriarsi del ‚Äúbuon senso‚Ä̬† e deve rifletterlo su tutto il pianeta, che risponder√† con Amore.

Voi siete qui oggi per questo scopo, amati Figli, e Uriel vuol ringraziarvi per la vostra dovizia e per l‚Äôunione di intenti dimostrata in questi anni. Sappiate che il vostro operato sincero √® giunto nelle pi√Ļ alte sfere e si √® fuso al Campo di Coscienza. Campo¬† a cui potrete sempre pi√Ļ attingere, se lo alimentate nel vostro quotidiano.

Sempre pi√Ļ vi √® richiesta integrit√†, sincerit√†, centratura, devozione verso Dio e di conseguenza verso la vostra Scintilla Divina interiore a cui dovete provvedere con la stessa dedizione che concentrereste per un bambino in crescita.¬†

Siate voi stessi sempre, senza aver timore di dimostrare il vostro sentire. Siete Luce, siete Sacri.

 Vi benedice nel Divino Amore Luce, Luce, Luce

 

 

 

 

MESSAGGIO DEL SOLSTIZIO D'ESTATE2013  

Amabili creature,

niente si muove senza che Dio emetta un Suono ed ora √® giunto il tempo della manifestazione del Giusto Suono nella realt√† tangibile e che permetter√† alla Terra di passare ad una frequenza pi√Ļ elevata. Il Suono del vostro Creatore √® il Suono della Vita e dell‚ÄôAmore e non √® udibile ad orecchio umano. Solo l‚Äôanima lo sa riconoscere e sentire vibratoriamente, perch√© √® il Suono dei luoghi della sua provenienza e, come un diapason, non pu√≤ far altro che risuonare con esso.

Per il momento non lo avvertite ancora pienamente miei amati; la violenza, i soprusi, le divisioni, serpeggiano ancora nel vostro mondo duale. State diventando sempre pi√Ļ leggeri, meno densi, ma anche pi√Ļ vulnerabili a ci√≤ che vi circonda. Occorre continuamente usare i mezzi eterici che conoscete per restare nelle alte vibrazioni e non farvi coinvolgere da coloro che non sono in connessione con la Luce.

Mentre tutto si fa oscuro attorno a voi la Luce, determinata dal solerte lavoro di tanti operatori in questi anni, diventa sempre pi√Ļ palpabile ¬†e si ancora alla materia densa. Sono le forze contrastanti che entrano in gioco impetuosamente¬† oggi, e il gioco si fa duro quando volge al termine.

Satana è ancora manifesto sulla Terra. Lui, come ben sapete, si nutre delle vostre paure, dei vostri sentimenti negativi e non intende perdere la partita. Brama a continuare nell’uso del suo potere e si avvinghia a coloro che non credono al loro Divino Potere.

L’intenzione salda degli uomini di Dio uniti è per lui nemica acerrima e distruttiva. Contro di essa niente può fare. Solo sparire dalla faccia della Terra e tornare nell’abisso da cui è emerso, richiamato dalle energie demoniache che gli uomini hanno coltivato con i loro pensieri e le loro azioni insane.

Non dovete perdere la speranza per ci√≤ che vedete intorno a voi. Le Sfere celesti comprendono la vostra delusione. La manifestazione dell‚ÄôEt√† dell‚ÄôOro non √® ancora diventata realt√† tangibile ai vostri sensi ma in altre dimensioni invece √® gi√† oggettivo e palese. Siete in un momento di ‚Äúnon ritorno‚ÄĚ dove, dalla vostra postazione conquistata, dovete lasciar sedimentare la Luce. Non serve fare, serve solo ‚Äúessere‚ÄĚ. Occorre amarvi l‚Äôun l‚Äôaltro, amare l‚ÄôUniverso e il vostro Creatore e, il vostro pianeta, avr√† di conseguenza il giusto nutrimento per la sua ascesa.

Oggi vi sono richiesti lavori eterici sottili. I vostri decreti emessi con fermezza, sono l’unico lavoro che dovete affrontare, nella certezza che il Giusto Suono Divino vibrerà all’unisono con il vostro.

Non vuol dire che non vi siano cose da realizzare in questi tempi. Moltissimo lavoro sarà da portare avanti. Lasciatelo fare a chi opera ad altri livelli e che mai potrebbe usare i vostri mezzi  luminosi eterici.

Le nuove tecnologie fondate sull‚Äôetica saranno disponibili quando il vostro mondo attuale cadr√† inesorabilmente, schiacciato da idee finalmente libere che non potranno pi√Ļ essere contenute.

Vi siamo accanto sempre sostenendo fortemente il vostro Sogno. Diventate luce ogni giorno di pi√Ļ. Usatela a profusione, al pari dell‚Äôuso della materia.

Oggi sono presenti qui persone che affrontano il loro calvario con rinnovata fiducia. A loro Uriel dedica il Suo canto che si fonder√† con il vostro, unito nell‚ÄôAmore per i fratelli pi√Ļ bisognosi. Nell‚ÄôUniverso Divino tutto serve. Voi orami siete consapevoli che siete creatori del vostro destino, ma quando gli Angeli si uniscono a voi, di fatto, amplificano il vostro Sogno portandolo pi√Ļ velocemente nelle sfere Celesti.¬†¬† ¬†

Se ora uniti qui insieme agite per inviare Luce a chi ha necessità, all’interno di questo gruppo, sarete ascoltati da tutti gli Arcangeli che, in questo giorno di festa, amano gioire con voi e esservi accanto per onorare la Madre Terra. Oggi siete in connessione con lei e con il Padre-Madre e siete uniti nello stesso intento. Create guarigione e pace e il vostro Sogno diventerà realtà.

Tutto è possibile, tutto è possibile miei amati! Non dimenticatelo, siete co-creatori e nell’Universo tutto giunge ad un’ottava superiore, quando siete uniti.

Quindi: Richiamiamo la vibrazione del Creatore Assoluto, della Madre Divina e di Merkaba e ottaedro.

Luce Bianca della Presenza Divina che tutto rende perfetto, innesca in tutti noi e in particolare in …queste creature il meccanismo della Perfezione.

Siamo della stessa sostanza del Padre-Madre, perfetti e in perfetta salute fisica, mentale, emozionale, come solo il Padre-Madre ci può concepire.

Ora siamo Luce, Amore e Perfezione.

E così è. Grazie poiché tutto è già avvenuto.

Divino Amore, Divino Potere, Divina Saggezza siano sempre in voi

Luce, luce, luce Arcangelo Uriel

 

 

 

Messaggio dell'equinozio di autunno 2013

Amati,

siete nel bel mezzo di una fase di grande trasformazione dove l‚Äôumanit√† sta prendendo finalmente consapevolezza del ruolo di enorme responsabilit√† di ognuno, e non pi√Ļ di ‚Äúfantocci‚ÄĚ, all‚Äôinterno del Tutto. Anche nei paesi meno progrediti stanno avvenendo movimenti che conducono il popolo a¬† ribellarsi ai dittatori che detengono l‚Äôunico scopo di dominare.

L’uomo sta volgendo i suoi primi passi verso la libertà e tutto il mondo, essendo connesso, si sta muovendo in questa direzione, ognuno a proprio modo, secondo le vicende politiche e l’evoluzione personale.  

Ora sta a voi non farvi pi√Ļ strumentalizzare dai soliti liberatori dell‚Äôumanit√† che pongono il loro dominio attraverso una falsa democrazia che porta invece ulteriore divisione e nuova violenza.

Voi, solo voi potete cambiare le sorti del vostro pianeta! Non lasciatevi coinvolgere dai servizi incalzanti¬†¬†dei¬†¬†mezzi d‚Äôinformazione¬†sugli eventi drammatici in corso, ma focalizzatevi solo sull‚Äôenergia dell‚ÄôAmore e dell‚ÄôArmonia per mantenere le frequenze sempre pi√Ļ elevate.

Ormai siete a conoscenza che la strategia speculativa tende ad enfatizzare tutto negativamente per tenervi costantemente nella vibrazione della paura.

E questo vale per ogni situazione della vita. Se prevale la paura siete facilmente manipolabili e creerete una realtà idonea a quella frequenza, sia che siate coscienti o meno.

Ora non vi sono pi√Ļ scuse. L‚Äôuomo deve imparare ad ‚Äúessere‚ÄĚe il ‚Äúfare‚ÄĚ verr√† di conseguenza. Il vostro Divino Potere in azione pu√≤ muovere le montagne, se dirigete il pensiero verso direzioni costruttive armoniche.

Quando la realtà intorno a voi vi appare insostenibile, non lasciatevi coinvolgere dalla reazione istintiva negativa, ma dirigete il pensiero verso soluzioni creative positive.

L’umanità ha bisogno di trovare la sua dimensione divina  e la maestria del Sé, al fine di formare sul pianeta un team di persone consapevoli che modifichino il vecchio sistema in corso.

Tanto √® da fare per raggiungere un‚Äôeguaglianza sociale ed economica che metta in equilibrio le ingiustizie esistenti, ma a voi ‚Äúex operatori della luce‚ÄĚ, (ex poich√© ora siete luce) √® richiesta un‚Äôopera pi√Ļ raffinata che converga tutto verso il focus di un mondo giusto, fondato sul rispetto reciproco, dove la Saggezza Divina prevalga. ¬†

Gli stessi governi non potranno pi√Ļ ignorare le richieste imponenti, provenienti da varie parti del mondo, di coloro che desiderano risoluzioni pacifiche e rette, per il bene della comunit√† intera. ¬†¬†¬†

Come già sapete tutto ciò che concerne la Madre Terra, che oggi qui onorate, riguarda voi stessi, perché siete interconnessi con lei.

Gli accadimenti sono il riflesso di ciò che sta evolvendo dentro di voi e quindi dovete interiorizzare per elevare voi stessi e, di conseguenza, anche ciò che è fuori di voi, si sintonizzerà con il vostro rinnovato stato dell’essere propositivo e centrato su sentimenti puri ed equilibrati.

Mantenete costantemente il focus perché le energie attuali ad alta frequenza richiedono personalità idonee e ciò che è irrisolto, a livello emotivo o mentale, verrà inevitabilmente a galla, per trasmutarsi in uno stato di coscienza che si allinea alla realizzazione del Piano Divino in Terra.

I vecchi schemi comportamentali non reggeranno pi√Ļ ed ognuno dovr√† trovare prima di tutto dentro di S√©, dentro il proprio piccolo universo, la strada Maestra che consentir√†, alla componente Spirituale, di espandersi anche nel piano fisico. Occorre rafforzarsi, purificarsi, orientare con l‚Äôintenzione il pensiero, oltrepassare le divisioni apparenti, non delegare ad altri le proprie responsabilit√†, usare discernimento e cuore, per entrare nella nuova Terra.

Non dimenticatevi di quanto sia importante e vitale il sentimento della Gioia. Chiedetevi spesso se state facendo ci√≤ che vi d√† Gioia nella vostra esistenza. Spazzate via dalle vostre vite quello che vi allontana da essa. Soltanto in questa vibrazione costante radicata e stabilizzata dentro di voi, potete essere testimoni viventi di voi stessi, e potete ‚Äúcontagiare‚ÄĚ e irradiare chi intorno a voi ancora fatica a vedere la Luce.

Esclusivamente in questa vibrazione avverrà il salto quantico. Iniziate ad osservare quanto questo esercizio costante porti a manifestazione il vostro puro intento.

Portate l’attenzione dalla mente al cuore ogni volta che i pensieri negativi tendono a prevalere e collegatevi al campo delle origini, quando Gioia, Bellezza e Armonia dilagavano sulla Terra. Facendo questo aiutate voi stessi e Gaia ne trarrà giovamento, poiché vi aggancerete alla nuova energia della Madre Terra che si armonizzerà con voi.

Finalmente state attingendo al patrimonio che vi appartiene per vostro diritto di nascita. Sappiate farne buon uso e portate il Sogno a manifestazione.   

I cambiamenti esteriori avvengono solo quando sono nutriti gli spazi interiori di affidamento, di pensieri consapevoli positivi e di Gioia. I vostri centri cristallini che sono i chakra, collegati come antenne alla Madre Terra e al Padre Celeste,  possono svolgere il grande ruolo di trasmettitori della vostra buona centratura che si riverserà sul vostro stato ottimale fisico, mentale ed emozionale.

Il vostro Spirito sarà allora allineato al Creatore e Luce costante alloggerà nei vostri cuori.

La Nuova Terra è alle Porte. Sta spingendo con forza per entrare definitivamente nel vostro Sogno umano e fondersi nella Luce.  

Ricordatevi miei cari. Siete amati, siete Divinità in Terra, siete Maestri di voi stessi!

Vi benedice nel Divino Amore, nella Divina Saggezza e nel Divino Potere. Luce, Luce, Luce

Arcangelo Uriel  

 

 

 

Messaggio del solstizio d'inverno 2013

Amati Figli,

tutti i Maestri ascesi, gli Arcangeli, le Gerarchie Spirituali in questo frangente sono sognanti di farvi stare in una condizione di fermo, per ancorare maggiormente¬†la Luce¬†che gi√† siete. In questo modo portate sempre pi√Ļ la consapevolezza dell‚ÄôIO SONO dentro di voi e pi√Ļ siete nell‚ÄôIO SONO, pi√Ļ siete a contatto con le Forze praniche dell‚ÄôUniverso.

Ora sapete come funzionano le Leggi Universali. Tutto si muove secondo il Piano Divino. Anche se state attraversando momenti difficili e, per molti angosciosi, Dio non vi abbandona mai. Il progetto Divino vuole Ordine sulla Terra e coloro che conoscono i mezzi di co-creazione sono chiamati ad agire a livello sottile e a unirsi al servizio concreto. La Terra sta purificandosi dai pensieri nefasti che avete generato.

Pensieri e sentimenti puri ed armoniosi conducono ad una vibrazione alta e di conseguenza dovete mantenere alta la qualità dei vostri corpi mentali ed emozionali, al fine di accedere ai Campi elevati e raffinati che giungono dal Sole Centrale.

Siete in un tempo di Vuoto in cui la Terra si sta scrollando di dosso i suoi parassiti e le frequenze oggi sono giuste per fare il salto quantico profetizzato. Ora potete voltare pagina e plasmare la vostra realtà. L’intento orientato crea la sincronicità per attirare a voi le situazioni ottimali per creare lo scenario che desiderate, per il semplice fatto che siete composti della stessa sostanza di Dio Padre-Madre e le Forze creatrici rispondono al vostro puro intento.

La vostra innata Saggezza conosce la Verità , ma non sempre i vostri pensieri seguono questa via, pertanto la percezione della realtà appare ancora incerta. Il tempo del dubbio oggi deve essere tramutato in visione chiara e certezza dell’esito finale. Le nuove frequenze prevedono un orientamento mirato e  unico, focalizzato nel successo della realizzazione del Regno di Dio in Terra.

Le sfere Celesti comprendono il vostro sgomento di fronte ai drammatici accadimenti in corso, ma niente viene a caso. Le vostre anime hanno concordato il passaggio nella nuova era. Coloro che non riescono a reggere le nuove frequenze hanno deciso di lasciare il corpo, per rinascere in tempi migliori. Molti decidono di incarnarsi subito per tornare con maggior consapevolezza sulla Terra.

Ovunque voi guardiate ci sono debiti da pagare ma anche crediti  vi attendono. Ogni azione mirata alla Luce produce cambiamento positivo, anche se ancora non lo avvertite pienamente e questo perdurerà fintanto non prendiate coscienza del vostro Divino Potere.

Ad esempio, ciò che è stato richiesto, attraverso Papa Celestino, ad Annamaria e a Gian Marco all’Aquila ha sbloccato le pesanti catene che ancora trattenevano le energie che la Madre Divina aveva posto nel luogo selezionato per la nascita della nuova Gerusalemme simbolica: la realizzazione dell’Ecclesia Spiritualis. Precedentemente alla loro venuta gli Arcangeli tutti avevano predisposto le energie, ed entrambi hanno contribuito a sciogliere la dualità unendo gli opposti e riportando il luogo all’energia delle origini.

Questo importante tassello ha districato nodi che l’uomo ha posto per  inconsapevolezza delle Leggi Divine. L’essere umano si è perso per eoni in labirinti angusti dai quali ormai si può disfare.  

La città dell’Aquila è stato martoriata da una pesante purificazione ma era necessario scuotere ciò che non risuonava con la Luce. Quando verrà diffusa l’importanza che questa città ha per il progetto Divino, diventerà luogo di Pace e di incontro degli uomini di Dio e tornerà ai vecchi splendori.

Ogni azione mirata al bene libera nell’etere l’intenzione che prenderà forma nel Piano manifesto. Qualcuno coglierà poi l’idea e intuitivamente la porterà alla realtà tangibile. Siete fantastici ma anche responsabili. Non dimenticatelo! Cosìè sempre stato e sempre sarà.  

Pianificate la vostra vita nella Visione Spirituale, care anime.

Siate PURO AMORE, PURA LUCE VIOLA ANDROGINA!

Siete amati cari figli, immensamente

Vi benedice nel Divino Amore

Arcangelo Uriel

Pin It